PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Presidente Regione Toscana Enrico Rossi ed a(d) 13 altri

Porre fine a questa usanza. Mostra Interprovinciale dei Bovini di Razza Chianina mercato del Vitellone da Carne

475
sostenitori

Porre fine a questa usanza. Mostra Interprovinciale dei Bovini di Razza Chianina  mercato del Vitellone da Carne  A  Camucia nel Comune  di Cortona  (Arezzo )  Toscana

Ogni anno nel Comune di  Cortona A  CAmucia (Toscana ) si tiene la Mostra Interprovinciale dei Bovini di Razza Chianina  mercato del Vitellone da Carne nella quale vengono esposti animali destinati alla Macellazione .  Vogliamo chiedere al Comune di   Cortona  di porre fine a questa usanza. 



Al Sindaco Andrea  Vignini
Alla Giunta Comunale
Al Consiglio comunale

Al Presidente  della Regione Toscana 

Al Presidente della Provincia di Arezzo
Gentili Signori/e,

Apprendo che anche quest’anno c'e' stata la manifestazione  "Mostra Interprovinciale dei Bovini di Razza Chianina 60" mercato del Vitellone da Carne"  che include l’esposizione e la vendita di animali considerati “da reddito” ed altri animali,molte persone  ritengono questa fiera e' anacronistica, obsoleta e priva di rispetto per gli animali stessi, che, al pari di oggetti inanimati, vengono esposti e venduti, nonché sottoposti a forte stress dovuto alla massiccia presenza di persone  che si avvicinano a pochissima distanza dagli stessi Le tradizioni sono importanti per la nostra identità culturale, tuttavia ritengo, e come me molte altre persone, che questa particolare tradizione neghi il rispetto per la vita e per la dignità degli esseri viventi, che dovrebbero invece essere trattati come delle creature senzienti e capaci di provare emozioni, piacere e sofferenza, come affermato, in maniera inequivocabile, da tutti gli studi scientifici in materia.

Sarebbe, pertanto, più in linea con l’evoluzione del pensiero collettivo dare un’immagine più positiva e attuale della città di Cortona  promuovendo altre attività piuttosto che la compravendita di animali. 
Sarebbe anche più educativo per i bambini insegnare loro il rispetto e l’attenzione per ogni forma di vita, 
Abolire questo tipo di sfruttamento degli animali darebbe un segnale di rinnovamento e di evoluzione culturale che farebbe dell Comune di  Cortona  un esempio per molte altre Amministrazioni, nonché uno spunto di riflessione sull'’importanza della vita e del rispetto per gli altri, soprattutto per i più deboli e per coloro che non hanno voce a cui viene negato ogni diritto, come gli animali.
Ringraziando per la cortese attenzione si porgono cordiali saluti.

Questa petizione è stata notificata a:
  • Presidente Regione Toscana
    Enrico Rossi
  • Assessore del Comune di Cortona
    a.ricci
  • Direttore Cortona Svluppo
    Cortona Sviluppo
  • Assessore del Comune di Cortona
    t.salvi
  • Assessore Comune di Cortona
    a.ricci
  • Assessore Comune Cortona.
    e.gustinelli
  • Assessore comune di Cortona
    a.bernardini
  • Parito EcoAnimalista
  • Presidente Regione Toscana
    Enrico Rossi
  • Responsabile dei Servizi
    Paolo Giulierini
  • Ufficio Cultura
    Piero Zucchini
  • Ufficio Stampa
    Andrea Laurenzi
  • Presidente Provincia Arezzo
    Roberto Vasai
  • Sindaco del Comune di Cortona
    Francesca Basanieri


Partito EcoAnimalista ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 475 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




Oggi: Partito EcoAnimalista conta su di te

Partito EcoAnimalista ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Porre fine a questa usanza. Mostra Interprovinciale dei Bovini di Razza Chianina 60" mercato del Vitellone da Carne". Unisciti con Partito EcoAnimalista ed 474 sostenitori più oggi.