Petition Closed
Petitioning Camera dei deputati Parlamento Italiano
This petition will be delivered to:
Camera dei deputati
Parlamento Italiano

Parlamento Italiano: Eleggere una donna come presidente della Repubblica

Se avete dei nomi da proporre, sentitevi liber/e di farlo. Anzi, proponendo nomi di donne che riteniamo meritevoli usciamo dal genere come unico parametro di selezione. 

E' importante perché serve un chiaro e radicale segnale di cambiamento in questo paese. La condizione delle donne in Italia dimostra che siamo un paese che ha bisogno di una radicale evoluzione culturale. In Italia il 52% della popolazione è femminile, tuttavia non sono garantite le pari opportunità e a pagarne le spese sono tutte le famiglie, tutti i cittadini e le cittadine, tutta la nazione.

C'è una forte correlazione tra il divario di genere di un paese e la sua competitività nazionale, perché le donne rappresentano la metà della base di potenziali talenti di un paese. La competitività di una nazione dipende in modo significativo dalla condizione delle donne.

Nel 2011 il Paese continua a collocarsi tra i più arretrati nella graduatoria dell’indice Global Gender Gap (al 74° posto su 145 paesi; 21° posto tra quelli dell’Unione europea), i ritardi riguardano l’accesso al mercato del lavoro, il livello delle retribuzioni, la carriera, il raggiungimento di posizioni apicali e l’iniziativa imprenditoriale.
Evidenze internazionali mostrano i possibili benefici di una maggiore partecipazione
femminile al mercato del lavoro, nelle posizioni di vertice, nelle amministrazioni.
A una più elevata presenza di donne tra gli amministratori pubblici corrispondono livelli
di corruzione più bassi e un’allocazione delle risorse orientata alla spesa sanitaria e ai
servizi di cura e di istruzione. Una maggiore occupazione femminile si associa all’acquisto di beni e servizi, specie quelli di cura, altrimenti prodotti all’interno della famiglia, stimolando l’espansione di un mercato in Italia poco sviluppato; può determinare un aumento del numero di famiglie con redditi da lavoro e una riduzione del rischio di povertà, con una crescita complessiva del PIL.

E' tempo di cambiare. Facciamolo insieme.

Un presidente della Repubblica Italiana donna sarebbe un forte segnale per dare inizio a questo cambiamento, visto che fino ad ora il problema è stato sottovalutato o ignorato da chi avrebbe dovuto prendere decisioni in merito.

WHY NOT?


Letter to
Camera dei deputati Parlamento Italiano
Vorremmo un presidente della Repubblica donna