PETIZIONE CHIUSA

Chiediamo allontanamento dell'onorevole Taglialatela dalla commissione antimafia.

Questa petizione aveva 3.128 sostenitori


Si chiede l'immediata sospensione dell'onorevole Taglialatela dalla commissione antimafia, almeno per le audizioni che riguardano la Società Juventus fc ed il suo Presidente Andrea Agnelli, per evidente e manifesta parzialità e odio, che scredita pubblicamente la sua capacità di oggettività e di valutazione imparziale dei fatti, dato le sue ripetute dichiarazioni e manifestazione di odio nei confronti della squadra di Torino e dei suoi tesserati. Già ripreso da una immagine, dove tale onorevole espone una sciarpa dal significato chiaro avente scritta "Juve Merda", ora si è esposto in modo ancora più chiaro e inconfutabile, insultando ripetutamente e  incitando all'odio verso la società bianconera durante una trasmissione radiofonica di livello nazionale. Dichiarandola cosa sana e giusta. Non solo, si avventura in accuse pesantissime verso la credibilità del campionato italiano e della classe arbitrale senza uno straccio di prova e senza denuncia presso nessun tribunale. Riteniamo che un ruolo del genere di così tale importanza non possa essere ricoperto da un personaggio simile e sopratutto non riteniamo adeguato alla credibilità della stessa commissione che tale personaggio si permetta di giudicare un soggetto da lui continuamente denigrato. Chiediamo immediati provvedimenti per il bene e la credibilità della stessa commissione che ha bisogno di non essere screditata da personaggi che danno priorità all'odio e non alla verità. Distinti saluti 

Annamaria Licata 

Ps di seguito copia intervista totalmente inadeguata rilasciata dell'onorevole Taglialatela 

"L'onorevole Marcello Taglialatela, napoletano ed esponente della commissione Antimafia, è stato intervistato dalla trasmissione di Radio 24 'La Zanzara' - trascrizione integrale.

Voglio capire una cosa, ma lei fa parte della Commissione Antimafia?
"Sì, ne faccio parte da tantissimi anni".

Lei dice, non bisogna sottomettersi gli ultrà, ma c'è questa fotografia in cui lei ha questa sciarpa con scritto Juve merda...
"E questo cosa c'entra con gli ultrà che fanno violenze negli stadi?".

Non è un messaggio di pace. Lei è un ultrà del Napoli?
"Assolutamente sì".

Cioè, dire Juve merda è normale?
"E' una cosa che ogni tanto dal punto di vista calcistico diverte".

Lei ogni tanto allo stadio allo dice? "E Juve merda, Juve, Juve merda...".
"Qualche volta sì, quando lo merita assolutamente sì".

Ma lei è un rappresentante delle istituzioni. Ha esposto una sciarpa e dice che è normale gridare Juve merda allo stadio.
"Quando se lo merita è assolutamente normale".

Quando se lo merita scusi?
"Quando ci sono dei favori arbitrali".

Perchè la Juve è favorita dagli arbitri, scusi?
"Beh, mi pare proprio di sì".

Cioè, i campionati sono falsati secondo lei?
"Beh, mi pare che alla Juventus siano stati revocati degli Scudetti".

Prima, ma anche adesso sono falsati?
"Lei immagina che quello che è accaduto nel passato ed è stato provato, non possa accadere nel presente?".

Lei dice quindi che la Juventus è favorita dagli arbitri e anche adesso i campionati sono falsati?
"Io penso che la Juve sia sicuramente la squadra che riceve favori arbitrali".

La conseguenza che lei deve dire è che i campionati sono falsati?
"Lo verificheremo, certo. Il fatto che gli arbitri stringano le mani, abbraccino i giocatori, non è un bel modo di vedere le partite in campo".

Ma questo lo fanno con tutti...
"Questo non glielo so dire".

Lei dice che gli arbitri hanno una familiarità eccessiva con i giocatori della Juventus? Sospetta?
​"Io so che gli arbitri sono sponsorizzati dalla Fiat e quindi dalla Juventus. Prendono soldi".

Ma non è vero! Ma che prendono soldi dalla Fiat e dalla Juventus! Non è vero, è falso (attacca Cruciani, ndr).
"Ma come non è vero, è assolutamente vero".

Cioè, gli arbitri prendono soldi dalla Fiat?
"Gli arbitri, la Federazione arbitrale, ha una sponsorizzazione da una società che fa capo alla Fiat".

A me non risulta.
"Allora si informi. Fa il giornalista e in questo caso è un po' ignorante".

Può darsi che sia un po' ignorante ma non credo proprio.
"E' un elemento che per un'esigenza di chiarezza sarebbe meglio evitare".

 



Oggi: Annamaria conta su di te

Annamaria Licata ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Onorevole Rosy Bindi : Chiediamo allontanamento dell'onorevole Taglialatela dalla commissione antimafia.". Unisciti con Annamaria ed 3.127 sostenitori più oggi.