Tangenziale di Rubiera. Caro nuovo Governo, serve subito!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Caro nuovo Governo,
non sappiamo ancora da chi sarai formato né chi ti guiderà. Però – proprio adesso - vogliamo ribadire l’assoluta necessità di proseguire con la massima rapidità l’iter per la realizzazione di un opera vitale per la nostra comunità: la “tangenziale di Rubiera” ovvero la variante alla SS9 “Via Emilia”, indispensabile per tutelare la salute e la sicurezza del nostro centro abitato. E’ un opera da troppo tempo attesa, la cui urgenza è certificata sia dai dati ambientali recentissimamente raccolti che da una situazione di viabilità insopportabile. Per due ore il nostro paese è costantemente attraversato dalla colonna che deve transitare lungo la via Emilia storica che congiunge Reggio a Modena, in un crocevia con l’asse nord-sud pensato per reggere al traffico di decenni fa. Un minimo intoppo in autostrada o sui ponti vicini si trasforma in una criticità per giornate intere. I dati relativi all’inquinamento ci mettono al pari di una città, grazie ad un traffico certamente non generato da un paese da meno di 15mila abitanti.

Ti scriviamo adesso perché questo tipo di opera non può avere un “colore politico”, ma è semplicemente una urgenza su cui crediamo che tutti debbano concorrere e correre.

Il MIT ed il MEF a fine febbraio hanno firmato l’atto aggiuntivo della convenzione per la realizzazione della bretetella Campogalliano-Sassuolo, all’interno della quale si trova anche la realizzazione della nostra tangenziale e del nuovo ponte sul Secchia, assicurandoci tempi brevi per l’inizio lavori, dopo anni di – pur necessari – passaggi burocratici.

Chiediamo a chiunque porterà responsabilità in questo campo, che si impegni perché non si perda nemmeno un minuto di tempo a porre rimedio ad una situazione che ogni giorno diventa sempre più insopportabile. E’ una priorità per la salute. E’ una priorità per la dignità logistica e viabilistica di una delle zone più produttive d’Europa. Chiediamo che il percorso non si interrompa e che i cantieri aprano il più presto possibile.

Grazie dell’attenzione, buon lavoro.



Oggi: Emanuele conta su di te

Emanuele Cavallaro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Nuovo Governo: Tangenziale di Rubiera. Caro nuovo Governo, serve subito!". Unisciti con Emanuele ed 1.316 sostenitori più oggi.