Petition geschlossen.

Non punite la whistleblower - Julia Stepanowa (Yuliya Stepanova) per Rio

Diese Petition hat 275.587 Unterschriften erreicht


EnglishGerman | Spanish | French

Caro Comitato Olimpico Internazionale,
Caro Thomas Bach, 

Non è la prima volta che un cittadino o una cittadina coraggiosa forniscono informazioni fondamentali che rivelano colpe catastrofiche. 

Vi ricordate Edward Snowden? Il suo caso dimostra quanto sia importante denunciare e informare. Ma dimostra anche quanto poco si faccia per proteggere i whistleblower, anche se, allo stesso tempo, se ne apprezza l'operato per la società.

Potete immaginare quanto fossi amareggiato quando ho scoperto la decisione che aveva preso il Comitato Olimpico Internazionale?

Nonostante il fatto che ci siano prove di massiccio e sistematico doping, la Russia non è stata esclusa dai giochi olimpici di Rio.

E come se non bastasse, l'atleta che ha denunciato, che ha fornito le informazioni necessarie a rivelare l'intero scandalo, che ha sacrificato la sua intera carriera in nome della verità, è l'unica che è stata esclusa da Rio 2016.

Il quotidiano tedesco ZEIT ha commentato: "Mehr Hohn geht nicht" ("È una beffa assoluta") - http://www.zeit.de/sport/2016-07/ioc-russland-olympia-rio-de-janeiro

L'Agenzia mondiale Anti-Doping (WADA) è, secondo un comunicato stampa sullo Sueddeutsche Zeitung, molto preoccupata del segnale che viene così dato a tutti i futuri whistleblower.


Caro Comitato Olimpico Internazionale,
Caro Thomas Bach,

Per favore, assicuratevi che i whistleblower non vengano puniti due volte per il rischio che corrono rivelando questi reati.

Per favore, date una mano a fare in modo che in futuro le persone prendano la decisione giusta: sostenere la verità.

Per favore, aiutate a far passare il messaggio che vengono puniti coloro che devono esserlo, non le persone sbagliate.

Per favore, lasciate che la whistleblower Julia Stepanowa (Yuliya Stepanova) partecipi a Rio con la bandiera olimpica, neutrale, per valorizzare i suoi sforzi nel rivelare uno dei più grandi scandali di doping della storia.



Heute: Kaj verlässt sich auf Sie

Kaj Beuter benötigt Ihre Hilfe zur Petition „Non punite la whistleblower - Julia Stepanowa (Yuliya Stepanova) per Rio”. Jetzt machen Sie Kaj und 275.586 Unterstützer*innen mit.