PETIZIONE CHIUSA

No Zoo a Torino

Questa petizione aveva 8.691 sostenitori


Si era detto “Mai più!”

No agli animali in cattività all'area ex-zoo di Parco Michelotti

Sì al Michelotti pubblico

Se nel 1987 con la chiusura dello zoo presso Parco Michelotti si era detto “Mai più”, nel 2015 il Comune di Torino con la motivazione di cercare finanziamenti per la manutenzione dell’area ha deliberato il 12 gennaio una proposta che prevede l'attivazione di una procedura di affidamento in concessione con l’aggiudicazione “secondo il metodo dell'offerta economicamente più vantaggiosa”, garantendo al soggetto privato vincitore una gestione temporale dell’area di durata trentennale. Inoltre la procedura proposta nell’atto deliberativo crea un rischioso precedente, favorendo la possibilità di dare il via ad altre operazioni di “privatizzazione” dei parchi cittadini.

I nostri NO e i nostri SI’

NO alla presenza di animali in cattività nel Parco e quindi NO alla loro sofferenza

NO alla logica della privatizzazione del bene pubblico

SI’ alla gestione del privato sotto convenzione che ne garantisca al meglio la pubblica fruizione, sotto controllo pubblico

NO alla pregiudiziale della migliore offerta economica

SI’ al miglior progetto sostenibile economicamente; reversibile, con possibilità di rivalsa da parte della Città qualora non correttamente realizzato e gestito

SI’ all’abbattimento delle costruzioni precarie presenti per riportare a naturalità il luogo

NO ad attività disparate di carattere commerciale, turistico, sportivo, senza garanzie per la fruizione pubblica dell’area nel suo complesso

NO ad un bando ad personam in base a offerte già avanzate

SI’ alla valenza didattica e ad attività protette per i bimbi


Coordinamento No Zoo: LAV Lega Anti Vivisezione, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, L.I.D.A - Lega Italiana dei Diritti dell'Animale, ProNatura Torino, S.O.S Gaia, Ecopolis, Molecola - Circolo Legambiente Torino, OIPA, Le Sfigatte, "Salviamo il Paesaggio, Difendiamo i Territori" - Comitato di Torino, Associazione META - sezione di Torino

 

AL SINDACO DELLA CITTÀ DI TORINO

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELLA CITTÀ DI TORINO

Area ex-zoo di Parco Michelotti

I sottoscritti richiedono che nell’assegnazione della gestione dell’area dell’ex zoo di Parco Michelotti venga escluso qualsiasi utilizzo di animali vivi, ma si realizzino solamente attività educative, ludiche e ambientali rivolte alla conoscenza dell’ambiente fluviale, al fine di evitare la riproposizione del modello “ZOO”, chiuso definitivamente nel 1987.

Richiedono inoltre che l’area, dopo la messa in sicurezza, venga restituita ai cittadini come parco pubblico.

Per le adesioni e info inviare una mail all'indirizzo: noprigionierialmichelotti@gmail.com



Oggi: Coordinamento conta su di te

Coordinamento No Zoo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "No Zoo a Torino". Unisciti con Coordinamento ed 8.690 sostenitori più oggi.