PETIZIONE CHIUSA

No alla chiusura degli Ambulatori solidali

Questa petizione aveva 1.777 sostenitori


L'Ambulatorio solidale di via Amico Aspertini, Tor Bella Monaca, aperto dall'Università di Tor Vergata, e l'Ambulatorio del Colonnato,a San Pietro, prestano gratuitamente (senza rimborsi Regionali nè ticket), cure e consegnano farmaci a stranieri e italiani indigenti. Le persone che vi accedono non devono pagare niente, non hanno bisogno di nessuna regolarizzazione per ricevere cure. Sono cure mediche e ostetriche gratuite, punto. Adesso la Regione Lazio,  trova che questa attività gratuita sia "irregolare" e la vuole chiudere, ribadendo così che la semplice gratuità dell'assistenza sia insopportabile. Presidente Zingaretti,Massimiliano Smeriglio vice presidente, davvero vi interessano solo i ticket, i tagli al servizio pubblico (142 milioni, di nuovo quest'anno) e le convenzioni con i privati ? La sanità semplicemente solidale deve morire ? Dimostrateci che non è così, non chiediamo niente. (strano eh ?) solo di lavorare gratis per  chi ne ha bisogno.



Oggi: Elisabetta conta su di te

Elisabetta Canitano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Nicola Zingaretti: No alla chiusura degli Ambulatori solidali". Unisciti con Elisabetta ed 1.776 sostenitori più oggi.