No alla Costituzione in mano ai dinosauri!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


L'insegnamento della Storia riguarda ognuno di noi, perché "chi dimentica il proprio passato è condannato a ripeterlo".
Sono un'insegnante e chiedo che, nell'ultimo triennio della scuola Primaria, oltre alla storia antica, vengano ripristinati i programmi di storia moderna e contemporanea. Senza nulla togliere alle origini dell'universo, al paleolitico, all'homo erectus, etc…, bisogna approfondire i periodi più vicini a noi, quei "corsi e ricorsi storici" che ci hanno portato ad essere ciò che oggi siamo! Tanto per fare un esempio, bisogna parlare ai bambini della giornata della memoria, della giornata mondiale dei diritti umani, etc...dando a questi fatti la giusta cornice storica. Non si può mettere la Costituzione in mano ai dinosauri!
Altra questione molto importante: premesso che i bambini e le bambine, sperimentano, nelle loro brevi vite, la maggior parte delle emozioni che proveranno da adulti, precludergli questa Storia, non significa tenerli al riparo dagli errori e orrori di cui gli esseri umani si sono macchiati, anzi! Significa negar loro la possibilità di costruire quel senso interno di significati che gli permetterà di agire secondo coscienza e conoscenza.