PETIZIONE CHIUSA

Chiediamo la sospensione dell'attivita' venatoria per la regione Sicilia

Questa petizione aveva 1.739 sostenitori


La regione Sicilia per bocca del proprio portavoce Cracolici, a sorpresa decide di anticipare la stagione venatoria, aprendo di fatto la caccia al 2 di settembre.

In considerazione del caldo torrido e della conseguente siccita',unita ai numerosissimi incendi  che hanno messo in ginocchio l 'Italia intera, con l 'aggravante della perdita di  migliaia di ettari di bosco e di macchia mediterranea,bisognerebbe invece cercare di dare ristoro e soccorso alla fauna ridotta allo stremo,da questi eventi devastanti.E' evidente che i piccoli di molte specie sono stati uccisi dal fuoco che ha devastato il loro habitat con grave moria  anche della popolazione adulta.

Questo grave stato di cose ha spinto il Wwf a chiedere a gran voce  la sospensione di qualsiasi attività predatoria e venatoria.

Come rappresentante del Laboratorio Regionale   Ambiente e tutela degli animali capitanato da Beatrice Feo Filangeri  lanciamo questa petizione in perfetto accordo con le associazioni ambientaliste ed animaliste a sostegno della Natura  e degli animali in ginocchio.

Non vogliamo che sparisca  l'intero pianeta!

Firma  e condividi prima che sia troppo tardi,se anche tu ami la Natura e gli animali!



Oggi: Elvira Dragonia conta su di te

Elvira Dragonia Vernengo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministro per l ambiente: Chiediamo la sospensione dell'attivita' venatoria per la regione Sicilia". Unisciti con Elvira Dragonia ed 1.738 sostenitori più oggi.