PETIZIONE CHIUSA

Aprite i Dati sulla Meningite!

Questa petizione aveva 1.853 sostenitori


In alcune regioni italiane da qualche mese si manifestano casi di meningite di vario ceppo. Si apprendono notizie a riguardo da molte testate giornalistiche, dai social media e da bollettini ASL ma sempre in modo frammentato e non organico. Si assiste a richieste di vaccinazione non solo per bambini, ma anche per adulti. Chiediamo che al fine di garantire la possibilità di scegliere liberamente di ogni cittadino italiano e al fine di garantire una maggior sicurezza della collettività che siano pubblicati in formato aperto i dati relativi ai casi ufficialmente registrati in Italia almeno negli anni 2015 e 2016. I dati dovranno essere in formato accessibile e riusabile da tutti (opendata) e contenere almeno le informazioni sul tipo di caso di meningite registrato, la tipologia di soggetto affetto in termini di età, il comune dove è stato registrato il caso e la data di registrazione. Non può bastare pubblicare i dati a fine anno e solo a livello regionale, visto che la meningite ha una rilevanza locale da considerare nell'immediato momento in cui i casi sono registrati. Chiediamo inoltre che sia creato un processo che permetta di avere questi dati disponibili immediatamente dopo che le ASL locali accertano il caso agevolando quindi la fruizione immediata e permettendo la creazione di servizi di notifica automatica. Il modello di infrastruttura potrebbe essere un modello "dal basso" in cui le ASL non appena registrano un caso pubblicano i dati che vengano centralizzati su un unico portale che li aggrega e li rende fruibili. Vi ringraziamo e siamo certi che ci darete riscontro in merito.



Oggi: Matteo conta su di te

Matteo Tempestini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero della Salute: Aprite i Dati sulla Meningite! @BeaLorenzin". Unisciti con Matteo ed 1.852 sostenitori più oggi.