Aiutiamo le famiglie ad avere le cure gratuite necessarie per i malati di Alzheimer

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


I Comuni che si occupano di stilare i progetti assistenziali per l'inserimento nelle strutture, generalmente asseriscono che l'UVG è quello più appropriato; se questo avviene il portatore di Alzheimer o i suoi famigliari, si vedono costretti a corrispondere l'integrazione della retta per quel che concerne il vitto e l'alloggio. Il progetto corretto da stilare sarebbe l'UVA, il quale andrebbe a coprire l'intero costo della retta richiesta dalle strutture, in quanto un portatore di Alzheimer non fruisce vitto e alloggio, ma la sua malattia necessita unicamente di cure sanitarie, pertanto come definito dall'articolo della Costituzione a riguardo della salute di tutti i cittadini, anche le cure devono essere erogate completamente dalla Regione di appartenenza, qualunque essa sia su tutto il territorio nazionale.


Oggi: Anna Maria conta su di te

Anna Maria Paradiso ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministero della Salute: Aiutiamo le famiglie ad avere le cure gratuite necessarie per i malati di Alzheimer". Unisciti con Anna Maria ed 634 sostenitori più oggi.