Esame di Stato 2021? Anche no.

0 hanno firmato. Arriviamo a 15.000.


Non è una semplice scusa per saltare l'esame. Non è come molti penserebbero un modo per facilitare l'uscita dal Liceo, o da un Istituto Tecnico. E' una richiesta di aiuto, una richiesta di ascolto da parte di tutti gli studenti. In prima persona, chiediamo la rivisitazione dell'esame di stato. Non siamo in un periodo "normale", non ci meritiamo un esame normale. Il peso psicologico che sta avendo la scuola sulle menti di tutti gli studenti (e anche dei professori) non è indifferente, e va preso in considerazione. Gli studenti che quest'anno sono al Quinto anno, non hanno la preparazione sufficiente per affrontare l'esame con prima, seconda e terza prova. Abbiamo passato i mesi di marzo-aprile-maggio-giugno in Dad, e adesso siamo a Dicembre, con tre mesi di Dad alle spalle. In totale 7 mesi di Didattica a distanza. Non sappiamo come andrà avanti la situazione, ma quello che sappiamo è che non siamo in grado di affrontare sia a livello psicologico che scolastico un esame di stato nella modalità abitudinaria. Chiediamo a tutti i professori, studenti di firmare questa petizione, e di alzare la voce per farci ascoltare. Non è la fine del mondo non fare l'esame per un anno (avendo cinque anni di valutazioni alle spalle), in tempi straordinari si prendono provvedimenti straordinari. 

La nostra idea è quella di terminare il quinto anno con la valutazione finale dei professori, chi meglio conosce (noi studenti) se non i professori che ci seguono da 5 anni?