Abilitazione e stabilizzazione della III fascia docenti

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Chiediamo di essere considerati: il precedente Governo ha previsto per noi un percorso uguale ai giovani neolaureati e la cosa è assurda e ingiusta.

Ogni anno, noi docenti di III fascia, senza nulla da invidiare agli altri in termini di titoli e competenze, permettiamo alle scuole di iniziare i programmi educativi/didattici, lavoriamo con passione, dedizione e competenza, mettendo al centro del nostro interesse e impegno gli studenti (ormai unica nostra fonte di soddisfazione).

A fine Giugno, con il termine del contratto, le scuole e lo Stato (nostro datore di lavoro) si dimenticano di noi, del lavoro, della fatica, dell’impegno e degli anni impiegati nel settore della pubblica istruzione. Ciclicamente disoccupati, precari, incerti riguardo al futuro (professionale e di conseguenza personale), chiediamo un percorso ad hoc per noi, proprio in virtù degli anni spesi nel nostro lavoro a servizio dei ragazzi, nonostante la mancanza di una abilitazione, della scuola, dello Stato. Molti di noi hanno età matura (anche over 40) e famiglie alle spalle, non possiamo permetterci di non lavorare e non poter più fare il nostro mestiere. Chiediamo percorsi abilitanti e concorsi non selettivi, chiediamo che i nostri anni di esperienza reale e vera vengano tenuti in considerazione!

Si parla di inclusione per tutti, ma non per noi! Siamo in tanti e siamo pronti a scendere in piazza! Siamo la categoria più sfruttata e meno considerata della scuola. Chiediamo stabilizzazione in virtù del servizio, senza il la clausola del contratto al 31 Agosto, ma con un servizio pari a 180 giorni di servizio per 3 anni! Tutti abbiamo contratti annuali al 30 Giugno o fino al termine delle attività didattiche (con contratti appositi per i giorni degli scrutini)! La riforma che prevede concorsi selettivi e FIT deve essere proposta a giovani neolaureati, non a docenti precari con anni di esperienza, le leggi non possono essere retroattive (se avessimo saputo di questo cambiamento, avremmo sicuramente fatto in modo di abilitarci prima, a costo di andare all’estero, come hanno fatto in molti). La scuola non può andare avanti senza di noi e noi siamo persone in carne ed ossa, siamo stanchi che si giochi con le nostre vite!

Firmato: gruppo Facebook “ Docenti Terza Fascia Con Servizio 180x3”



Oggi: Marco conta su di te

Marco Era ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Matteo Salvini: Abilitazione e stabilizzazione della III fascia docenti". Unisciti con Marco ed 903 sostenitori più oggi.