Vittoria confermata

Annulliamo la decisione del Consiglio di amministrazione del Teatro dell’Opera di Roma che ha LICENZIATO in data 2 ottobre 2014 tutti gli artisti dell’Orchestra e del Coro!

Questa petizione ha creato un cambiamento con 24.641 sostenitori!


Il licenziamento collettivo proposto dal CdA del teatro dell'Opera, primo caso nella storia dei Teatri in Italia e probabilmente nel mondo, fa ricadere sui musicisti (182 persone) le responsabilità delle cattive gestioni economiche che le diverse amministrazioni, alla guida della Fondazione negli ultimi anni, hanno causato.

 Gli artisti di Coro e Orchestra sono stati oggetto di una campagna mediatica diffamante che li ha rappresentati nel mondo come dei lavativi privilegiati, mentre la realtà è che si tratta di professionisti, con retribuzioni minori di tutti gli altri Teatri europei, vincitori di concorsi internazionali, che hanno dedicato e dedicano tutta la vita allo studio ed al perfezionamento per poter offrire al pubblico spettacoli dal vivo di alto livello, come dichiarato dalla stampa nazionale e mondiale fino alla tournée in Giappone del maggio 2014 con il Maestro Riccardo Muti.

Improvvisamente alcuni organi di stampa nazionali, supportati da diverse trasmissioni televisive, hanno iniziato a dipingere l’Orchestra ed il Coro dell’Opera come le peggiori masse artistiche del Mondo allo scopo di orientare l’opinione pubblica a favore del Licenziamento come “punizione” per i cattivi lavoratori!

In realtà la volontà politica è quella di svuotare i teatri per renderli dei contenitori in cui poter di volta in volta affidare le prestazioni artistiche a cooperative esterne che saranno costrette a ribassare sempre più i costi e la qualità affermando, a questo scopo, che i contratti di lavoro a tempo indeterminato sono sinonimo di scarsa qualità.

Il Teatro non è fatto dalle mura, ma dai professionisti che ci lavorano.

Firmate questa petizione affinchè il Sindaco Marino faccia rientrare il provvedimento di licenziamento attuando una profonda riorganizzazione del Teatro, ma preservando ciò che ne è l'identità stessa: gli artisti.

 

 



Oggi: Silvana conta su di te

Silvana La Marca ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Matteo Renzi: Annulliamo la decisione del Consiglio di amministrazione del Teatro dell’Opera di Roma che ha LICENZIATO in data 2 ottobre 2014 tutti gli artisti dell’Orchestra e del Coro!". Unisciti con Silvana ed 24.640 sostenitori più oggi.