Riapertura delle scuole in Ticino 11 maggio: Un azzardo che potrebbe costare caro!

0 hanno firmato. Arriviamo a 10.000.


L'apertura ventilata dal CF e confermata dal ministro Bertoli, per noi genitori ma soprattutto cittadini, è azzardata e rischia di vanificare gli sforzi fin'ora intrapresi per il contenimento del virus, infatti non ci sono ancora i presupposti per garantire la sicurezza sia del personale scolastico che degli allievi stessi. Prendersi il rischio per 4 settimane di lezione troviamo sia assurdo in questo delicato momento, soprattutto perché altri paesi hanno adottato misure più restrittive in ambito scolastico fino a quando la pandemia non è stata contenuta seriamente, diminuendo così i rischi di contagio.

Chiediamo quindi di rinviare ogni apertura per questo anno scolastico, confidiamo nel buon senso e responsabilità di voi politici nel voler tutelare la salute della popolazione.