Continuare le ricerche in mare di aldo e antonio dispersi nell’atlantico dal 2 maggio

0 hanno firmato. Arriviamo a 15.000.


Vi chiedo di intervenire presso le autorità portoghesi affinché le ricerche di Aldo Revello e Antonio Voinea, dispersi in Oceano Atlantico lo scorso 2 maggio, proseguano ulteriormente. Pensare di fermare le ricerche quando potrebbero essere ancora su una scialuppa di salvataggio sperando nell’arrivo dei soccorsi e’ impensabile, equivarrebbe ad abbandonare ogni speranza per i famigliari e cari oltre alla fiducia che ogni cittadino ripone nello stato e nelle sue autorita’.