Riforma scolastica

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


In Italia, il bisogno di cambiare il sistema scolastico si fa sentire sempre di più. La scuola italiana, infatti, è una tra le peggiori in Europa ed una tra le più stressanti al mondo.

Non è per niente strana questa situazione, infatti nel nostro paese la scuola viene sempre all'ultimo posto; non è vero? Oramai l'istruzione è diventata poco efficace, le strutture sono vecchie e inadatte, i professori sono poco competenti ,i programmi sono vecchi e la gestione generale risulta pressoché pessima.

Non sarebbe possibile fare qualcosa per migliorare la scuola italiana? E pensate che i primi mesi del 2021 sarebbero perfetti per cambiare qualcosa nel nostro sistema scolastico 

Le cose in realtà, cara Azzolina, caro governo e cari docenti non sono poi così tante; partendo dal piccolo si possono cambiare le materie che si studiano nei vari indirizzi di scuole superiori e i loro metodi di spiegazione. Un passo da fare è avere dei docenti giovani in grado di spiegare bene la propria materia. Un piccolo sforzo da fare è quello di prendere in maggiore considerazione la salute degli studenti, sia fisica ma SOPPRATTUTTO quella mentale, che viene ignorata nella maggior parte dei casi. Un grosso problema che è rimasto irrisolto per anni sono le STRUTTURE SCOLASTICHE che ormai sono una vera e propria vergogna...

Per ovviare a questa grande problematica si spera e si augura che il governo riesca, in un futuro, ad usare nel miglior modo possibile il denaro del Recovery Fund.

Concludendo, il ministro Azzolina, diciamocelo chiaramente, non ha fatto proprio un ottimo lavoro: incertezze, riaperture, caos, chiusure, DAD disastrosa e il rientro a Gennaio con tanti contagi; perciò si chiede alle autorità di dare maggiore  ascolto alle richieste degli studenti.

Gli studenti sono più che stanchi di questo sistema scolastico; nel caso in cui le autorità non cambieranno assolutamente nulla e le cose rimarranno identiche a prima, beh...