Long Covid: chiediamo cure, sperimentazioni e sostegno da parte dello #StatoItaliano

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


COVID 19 è una malattia ancora sconosciuta

Quello che sappiamo è che migliaia di persone accusano molteplici sintomi invalidanti anche a distanza di un anno.  

Quello che sappiamo con certezza è che non sempre il tampone è diagnostico e, specialmente nella prima ondata di pandemia in Italia, gli esami diagnostici sono stati eseguiti inutilmente dopo mesi dall’esordio dei sintomi.

Quello che sappiamo è che migliaia di persone non sono mai guarite e non ricevono alcun tipo di assistenza perché i medici letteralmente “non sanno cosa fare”. 

Il Long-covid colpisce soprattutto persone giovani, la maggior parte non ospedalizzata durante la fase acuta, ma che a distanza di mesi è ancora a tutti gli effetti malata.

Quali sono i sintomi?

Difficoltà respiratoria, astenia, febbre, confusione mentale, malessere generalizzato, perdita di memoria, insonnia, tachicardia, problemi gastrointestinali, dolori muscolari, neurologici ed articolari; nei casi più gravi miocardite, pericardite, trombosi ed ictus.

Siamo in migliaia che da un anno NON VIVIAMO ma SOPRAVVIVIAMO

Siamo in gran parte giovani eppure senza una vita, senza sapere se avremo un futuro, perché nessun medico ha una risposta per questi sintomi.

Può succedere a chiunque, la maggior parte di noi è giovane ed ERA sana.

In altri Paesi del mondo sperimentano per i long-haulers terapie farmacologiche, aprono ambulatori, fanno ricerca anche perché l’OMS ha già posto attenzione al problema. 

Qui in Italia NO. 

E’ sicuramente una patologia giovane che ancora non ha svegliato le coscienze mediche e in generale della popolazione, ma c’è, esiste. Sono migliaia le persone a cui la vita è cambiata, malate da mesi, lasciate da sole e senza alcuna terapia o supporto. 

Siamo malati, senza una cura, senza risposte. 

Chiediamo quindi che in Italia venga fatto qualcosa il prima possibile di concreto per tutte le persone che da mesi sono invalidate da sintomi pesantissimi.

Chiediamo che venga fatta ricerca per il long covid

Chiediamo sperimentazione 

Chiediamo assistenza medica 


#longcovid #longhaulers #wehavejustanexistence