Petition Closed

L'Italia si sta avvitando in una crisi nera. E' assolutamente indispensabile, addirittura vitale, effettuare investimenti per il lavoro e la ricerca e sviluppo per invertire la tendenza.
In un momento di grave difficoltà a reperire fondi lo Stato Italiano deve rimandare l'acquisto degli F-35 al futuro, cioè ad anni in cui la crescita si sia consolidata e dirottare quei fondi alle attuali emergenze vitali per il paese, quali il lavoro e la ricerca e sviluppo.
Se continuassimo nel progetto di acquisto degli F-35 nelle attuali condizioni economiche faremmo come una famiglia italiana molto indebitata che ha perso il lavoro e decide di cambiare macchina perché quella che ha è troppo vecchia.
Semplicemente: oggi non possiamo permettercelo.
Il ritorno in termini di occupazione e indotto del progetto di acquisto F-35 non vale i soldi investiti. Ci sarà tempo per aggiornare i nostri sistemi di difesa quando ricomincerà la crescita e sarà consolidata.
Onorevoli Presidenti ci appelliamo a voi affinché il Parlamento e il Governo ascoltino questa petizione che vi giunge da migliaia di cittadini italiani di buon senso.

Letter to
Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini
Presidente del Consiglio dei Ministri On.le Enrico Letta
Presidente del Senato della Repubblica On.le Pietro Grasso
Dirottare i fondi degli F-35 a lavoro, ricerca e sviluppo
L'Italia si sta avvitando in una crisi nera. E' assolutamente indispensabile, addirittura vitale, effettuare investimenti per il lavoro e la ricerca e sviluppo per invertire la tendenza.
In un momento di grave difficoltà a reperire fondi lo Stato Italiano deve rimandare l'acquisto degli F-35 al futuro, cioè ad anni in cui la crescita si sia consolidata e dirottare quei fondi alle attuali emergenze vitali per il paese, quali il lavoro e la ricerca e sviluppo.
Se continuassimo nel progetto di acquisto degli F-35 nelle attuali condizioni economiche faremmo come una famiglia italiana molto indebitata che ha perso il lavoro e decide di cambiare macchina perché quella che ha è troppo vecchia.
Semplicemente: oggi non possiamo permettercelo.
Il ritorno in termini di occupazione e indotto del progetto di acquisto F-35 non vale i soldi investiti. Ci sarà tempo per aggiornare i nostri sistemi di difesa quando ricomincerà la crescita e sarà consolidata.
Onorevoli Presidenti ci appelliamo a voi affinché il Parlamento e il Governo ascoltino questa petizione che vi giunge da migliaia di cittadini italiani di buon senso.