L'ordinanza balneare della Regione Puglia vale anche per il Comune di Ostuni!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Da circa due mesi in Puglia abbiamo un problema di libera fruizione di un tratto di costa di 2 km, il consorzio del villaggio di Rosa Marina di Ostuni non rispetta l'ordinanza balneare che impone il libero passaggio per usufruire del demanio,ed al tempo stesso il Comune non fa rispettare l'ordinanza. Se un ciclista arriva dalla complanare di servizio e volesse affacciarsi sull'arenile per poi continuare il suo percorso lungo l'itinerario ciclabile n°6 di Bicitalia è fermato dal servizio di vigilanza.

Anche se siamo ad Ostuni è un problema di scala regionale! Se una direttrice autostradale viene interrotta per un incidente in un punto, a risentirne del problema è l'intera tratta... ragionamento parallelo possiamo fare per un itinerario ciclabile.
Uno dei tour ciclabili maggiormente battuti tra i cicloturisti che scelgono la nostra regione è il tour del Salento, da Bari fino a Santa Maria di Leuca, peccato che arrivati ad Ostuni c'è una barriera che costringe la popolazione locale ed i tanti turisti e cicloturisti, a deviare il loro percorso, per dirla con le parole di un urbanista, Edoardo Salzano "si sono affievoliti, fino a diventare quasi marginali, i valori, le ragioni e le regole della collettività, della comunità in quanto tale, e hanno viceversa assunto uno schiacciante predominio le ragioni e le regole dell'individualismo". Divieti e atteggiamenti di questo tipo, secondo noi, oltre a non rispettare un’ordinanza balneare recano danno anche all'immagine turistica della nostra città e della nostra regione che da anni si impegna a promuovere uno sviluppo del turismo sostenibile, puntando sui parchi naturali, sulla mobilità dolce e sulle ciclovie.

Ricordiamo che l'ordinanza balneare della Regione Puglia (https://goo.gl/K42LMt ordina il libero accesso all'arenile con varchi liberi ogni 150 metri. Sebbene il regolamento interno del villaggio (https://www.consorziorosamarina.it/mezzi-pubblici-e-viabilita/regole-di-accesso.html all’Art. 3 (accesso pedonale) consenta l’accesso pedonale ”ai membri delle comunità esterne esclusivamente per il godimento dei beni liberi del demanio marittimo e negli orari di apertura al pubblico delle spiagge secondo ordinanza balneare” nella pratica la sicurezza interna paragona il velocipede ad un mezzo meccanico impedendone l’accesso anche a piedi con bici al seguito, seppure quest’ultima ipotesi non trovi applicazione neppure nel codice della strada dove nella definizione di area pedonale è riportato ”zona interdetta alla circolazione dei veicoli, salvo quelli in servizio di emergenza, i velocipedi e i veicoli al servizio di persone con limitate o impedite
capacità motorie, nonché eventuali deroghe per i veicoli ad emissioni zero aventi ingombro e velocità tali da poter essere assimilati ai velocipedi...”

E' arrivato il momento di rivedere il rapporto tra cittadini, città e territorio, è impensabile che il Comune di Ostuni (http://www.comune.ostuni.br.it/turismo/le-spiagge/ ) pubblicizzi il territorio di Rosa Marina avvertendo che si può entrare solo se muniti di tessera in completo contrasto con l'ordinanza balneare (https://goo.gl/K42LMt) che invece nell'Art. 1.10.d impone di consentire l'accesso pedonale all'arenile ogni 150m e qualora vi siano opere di urbanizzazione delega il comune a sorvegliare sul rispetto dell'ordinanza. 

Prendiamo in prestito le parole di un architetto Italiano, Leonardo Benevolo, per invitarvi a firmare e condividere questa petizione online, << bisogna accettare di combattere contro i mulini a vento, che restano in piedi dopo tutti gli assalti. Ma allo stesso tempo bisogna espugnare qualche Troia, con la forza e con l'astuzia, perché la gente crede ai fatti e non solo ai programmi e occorre dimostrare con i fatti la bontà delle proposte>>




Oggi: ASD Globuli Rossi Ostuni conta su di te

ASD Globuli Rossi Ostuni ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "L'ordinanza balneare della Regione Puglia vale anche per il Comune di Ostuni!". Unisciti con ASD Globuli Rossi Ostuni ed 289 sostenitori più oggi.