Nobody touch the Cat - Nessuno tocchi il Gatto

Nobody touch the Cat - Nessuno tocchi il Gatto

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.
A 7.500 firme, questa petizione rientrerà nel 10% di quelle più firmate su Change.org Italia!
AnimalsTrust Onlus ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Joe Biden e a

Dear President Joe Biden and Dear President Ursula von der Leyen,

we are all world citizens and were shocked to see how the Cats are treated and killed in China.

Believe it! Millions of cats are killed yearly in China for their fur and meat. Horrible deaths including strangling, nooses bludgeoning & skinning alive are just a few ways these poor animals are being killed for their fur and meat.

In many countries cats are considered a house pet but in some Chinese regions they are also considered as a source of meat and material for clothing production.

Cats fur is being mislabelled and exported to counties around the world to be worn by unsuspecting consumers.

People are often unaware that they are wearing cat fur.

Cats are being subject to living their lives in small unhygienic and cramped cages until the day they get chosen. Cats are often bludgeoned and left semi-conscious before they are then skinned alive. They are often tied up by their tails and legs, crying in pain as the torture of pulling the skin back from their bodies begins.

Many workers stomp on the animals who struggle to much for them to allow a clean cut. Cats have been known to still be alive after they are skinned and then suffer an incredibly slow and painful death often just thrown onto a concrete floor breathing and writhing until they die.

Unfortunately there are no penalties on treatment towards animals on fur farms in China. Allowing workers to torture, abuse, starve, and mangle these animals before they die.   

If most people knew what was going on in China they would be against and even disgusted with the cat fur trade.

PLEASE make a stand today and help the cats that are unable to speak for themselves.

No animal deserves to be treated this way.

Yes we can, we can Stop them, but just all together. Thank you.

************************************************************************

ITA Version

Gentile Presidente Joe Biden e Gentile Presidente Ursula von der Leyen,

siamo tutti cittadini del mondo e siamo rimasti scioccati nel vedere come i gatti vengono trattati e uccisi in Cina.

Milioni di gatti vengono uccisi ogni anno in Cina per la loro pelliccia e carne.

Morti orribili tra cui strangolamento, colpi sulla testa e scuoiature da vivi sono solo alcuni dei modi in cui questi poveri animali vengono uccisi per la loro pelliccia e carne.

In molti paesi i gatti sono considerati animali domestici, ma in alcune regioni cinesi sono anche considerati una fonte di carne e materiale per la produzione di abbigliamento.

La pelliccia dei gatti viene etichettata con falsi certificati ed esportata in tutto il mondo per essere indossata da consumatori ignari. Le persone spesso non si rendono conto di indossare pellicce di gatto.

I gatti trascorrono la loro vita in piccole gabbie antigieniche e anguste fino al giorno in cui vengono scelti. I gatti sono spesso bastonati e lasciati semi-coscienti prima di essere scuoiati vivi. Sono spesso legati per la coda e per le gambe, gridando di dolore quando inizia la tortura di essere scuoiati vivi.

Molti lavoratori calpestano gli animali che lottano fino alla fine per sopravvivere a questa morte atroce. Si sa che i gatti sono ancora vivi dopo essere stati scuoiati e poi subiscono una morte incredibilmente lenta e dolorosa, spesso gettati su pavimenti di cemento rantolando e contorcendosi fino alla morte.

Purtroppo non sono previste sanzioni per il trattamento degli animali negli allevamenti da pelliccia in Cina.

Consentire ai lavoratori di torturare, maltrattare, morire di fame e mangiarli prima che muoiano. Se la maggior parte delle persone sapesse cosa sta succedendo in Cina sarebbe contraria e persino disgustata dal commercio di pellicce di gatto.

PER FAVORE, prendi posizione oggi e aiuta i gatti che non sono in grado di difendersi da soli.

Nessun animale merita di essere trattato in questo modo.

Sì, possiamo, possiamo fermarli, ma solo tutti insieme. Grazie.

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.
A 7.500 firme, questa petizione rientrerà nel 10% di quelle più firmate su Change.org Italia!