#INTIMITAVIOLATA - Chiediamo una legge contro il revenge porn

0 hanno firmato. Arriviamo a 150.000.


ll revenge porn è la pratica, sempre più diffusa nella Rete, che consiste nella pubblicazione – o nella minaccia di pubblicazione, anche a scopo di estorsione – di foto o video intimi senza il consenso della persona interessata, spesso in risposta alla chiusura di una relazione.
Un fenomeno umiliante e lesivo della dignità, che può condizionare la vita delle vittime anche nella ricerca di un impiego e nei rapporti sociali, ma non solo. 

Di quanto può essere esplosiva una tale miscela – scrive Matteo Grandi in “Far Web. Il lato oscuro dei social” – abbiamo già avuto un triste esempio con un caso di cronaca italiana che si è concluso con il suicidio della protagonista. La vicenda è quella di Tiziana Cantone, che si è tolta la vita il 13 settembre 2016, dopo che un suo video hard era diventato virale in Rete.” 

Il revenge porn è riconosciuto come reato in Germania, Israele e Regno Unito, e in trentaquattro Stati degli Usa. In Italia, invece, non esiste alcuna legge specifica sul revenge porn. 

L’unica possibilità riconosciuta alle vittime è fare riferimento alla normativa sui reati di diffamazione, estorsione, violazione della privacy e trattamento scorretto dei dati personali, che non recepisce, però, la gravità e la peculiarità del fenomeno.

Per questo chiediamo anche nel nostro Paese l’introduzione di una legge ad hoc.

Occorrono azioni di prevenzione della violenza di genere e di educazione civica digitale rivolte alla popolazione generale.
Occorre responsabilizzare in modo tangibile i gestori delle piattaforme e delle applicazioni attraverso le quali si effettua il revenge porn.  
Occorre punire gli autori di reato, occorre dotarsi degli strumenti per fermarli.
Occorre tutelare e sostenere adeguatamente le vittime, fatte oggetto di una vera e propria violazione e persecuzione, per permettere loro di tornare alla condizione di tranquillità cui tutte e tutti abbiamo diritto.

Insieme in Rete
I Sentinelli
Bossy



Oggi: Insieme in Rete con I Sentinelli e Bossy conta su di te

Insieme in Rete con I Sentinelli e Bossy ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "#INTIMITAVIOLATA - Chiediamo una legge contro il revenge porn @Roberto_Fico @Pres_Casellati @Montecitorio @SenatoStampa". Unisciti con Insieme in Rete con I Sentinelli e Bossy ed 85.154 sostenitori più oggi.