PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Comune di Roma Assessore alle Periferie ed a(d) 2 altri

Impedire la chiusura della biblioteca "Fabrizio Giovenale"

NON SPEGNETE LA LUCE DELLA BIBLIOTECA “GIOVENALE”
Un'altra biblioteca, un altro luogo di cultura e di partecipazione popolare si avvia alla chiusura.
E questo non perché sia venuto meno l'entusiasmo di chi l'ha gestita o la partecipazione di chi ne ha fruito. Al contrario.

La biblioteca “Fabrizio Giovenale” rappresenta per i cittadini della periferia nord est di Roma – tra la “Tiburtina valley” post industriale e la borgata di San Basilio - un reale punto di riferimento, un luogo di civile confronto e di crescita. Qui si è sperimentata una originale forma di produzione culturale fortemente legata al territorio e ai suoi valori (i parchi naturali, le piccole aziende contadine familiari, sostenibili e biologiche, gli orti urbani che si sono rivelati un potente volano di integrazione, solidarietà e partecipazione). Qui i giovani studenti, che a centinaia frequentano quotidianamente la biblioteca e preparano il loro futuro, hanno avuto modo di approfondire la storia del loro territorio e incontrare uomini di cultura, artisti, scienziati.
La biblioteca “Fabrizio Giovenale”, pur assolvendo a tutte le funzioni istituzionali di biblioteca federata con le Biblioteche di Roma, appartiene a quella rete informale di aggregati sociali, presidi culturali, occasioni partecipative che contribuiscono a rendere ancora vivibili e interessanti le periferie metropolitane.
Allora perché chiude la biblioteca “Fabrizio Giovenale”?
Perché la burocrazia e la politica hanno dimostrato di possedere una attenzione trascurabile per questo genere di ricchezza immateriale del territorio.
La biblioteca è stata gestita in questi anni grazie ad una Convenzione con il Comune di Roma. Tuttavia solo ricorrendo alle risorse umane e materiali della nostra Associazione è stato possibile dare continuità al servizio nonostante mille traversie, i fondi erogati parzialmente e col contagocce e la colpevole inerzia dell'amministrazione capitolina.
Alla fine dell'anno la Convenzione si concluderà e il Comune di Roma, né prima della crisi, né ora mostra segni di interesse. Non un bando (pubblico e trasparente, come più volte richiesto), non una proroga, non una indicazione, non una parola …
Un luogo che si è dimostrato realmente centro propulsore della vita sociale e culturale del quartiere si avvia a diventare l'ennesimo luogo di abbandono e di degrado, l'ennesima maceria sociale, l'ennesimo relitto dimenticato di cui sono piene le nostre periferie.
Noi vogliamo scongiurare questo epilogo e chiediamo all'autorità comunale di adottare al più presto gli opportuni provvedimenti per impedire la chiusura della biblioteca “Fabrizio Giovenale” e impedire una ulteriore mortificazione della cultura.

L'Associazione Casale Podere Rosa

Questa petizione è stata notificata a:
  • Comune di Roma
    Assessore alle Periferie
  • Comune di Roma
    Assessore all'Ambiente
  • Comune di Roma
    Assessore alla Cultura


    Casale Podere Rosa associazione ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 2.192 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Casale Podere Rosa conta su di te

    Casale Podere Rosa associazione ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Impedire la chiusura della biblioteca "Fabrizio Giovenale"". Unisciti con Casale Podere Rosa ed 2.191 sostenitori più oggi.