Vittoria confermata

IL PROJECT MANAGER NELLA PA: FORZA ANAC!

Questa petizione ha creato un cambiamento con 1.061 sostenitori!


Finalmente nelle Linee Guida Attuative di ANAC, sul nuovo Codice degli Appalti, viene dichiarato che il Rup (Responsabile unico di Procedimento) deve possedere adeguate competenze di Project Management. E visto come ultimamente sono stati mal gestiti alcuni importanti progetti pubblici (Sa-Rc, Mose, Tav, ecc..) dovremmo tutti, come cittadini, essere in pieno accordo.

Ma alcune grandi aziende private (o presunte tali) stanno premendo affinché tale volontà di ANAC venga messa momentaneamente da parte. Non è di certo difficile immaginare chi possa davvero avere paura di una buona e "trasparente" pianificazione e controllo delle opere pubbliche.

ASSIREP ha quindi deciso di lanciare questa petizione pubblica per far sentire alta la voce della cosiddetta "società civile", supportando ANAC in questa iniziativa e raccogliendo le firme di tutti coloro che credono nella bontà del Project Management.

Siamo in tanti e non possiamo permettere che poche, e spesso squalificate, realtà aziendali o le solito ..corporazioni ostile al cambiamento si mettano di traverso per impedire la attuazione di quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione copernicana nel mondo della gestione dei progetti pubblici.

Lo diceva anche Gaber "Libertà è partecipazione!". Quindi, per lasciare questo mondo un po' meglio di come lo abbiamo trovato (B. Powell), apponi anche la tua firma.

I firmatari di questa petizione chiedono quindi:

1) Che venga fatto salvo, nelle Linee Guida Attuative in oggetto, le specificazioni secondo le quali il RUP, per determinate tipologie di Procedimento/Progetto, debba svolgere il ruolo professionale di vero e proprio "Project Manager", secondo l'accezione del termine internazionalmente condivisa;
2) Che il Rup->Project Manager dimostri il possesso di adeguate competenze professionali di Project Management attestabili attraverso "Qualifica";
3) Che il Rup->Project Manager ottemperi all'obbligo della formazione permanente e dell'aggiornamento professionale così come previsto dalle leggi e dalle norme nazionali.

Si chiede inoltre che tutte le osservazioni o note che arrivino ad Anac o al Consiglio di Stato, in ottemperanza alle leggi sulla trasparenza e sul diritto di accesso agli atti, vengano messe in chiaro ai pubblici cittadini così come già avvenuto per tutte le osservazioni alle Linee Guida Attuative giunte ad Anac entro i tempi previsti per la consultazione pubblica. 

Grazie

------ TESTO DELLE LINEE GUIDA ANAC ------

Le Linee Guida in bozza si possono visionare a questa pagina  

In particolare i paragrafi che ci interessano sono:

"1.3. In ogni caso, a prescindere dall’importo del contratto, si prevede che per i lavori di particolare complessità il RUP debba possedere, oltre ai requisiti di cui alla lettera c), la Qualifica di Project Manager, essendo necessario enfatizzare le competenze di pianificazione e gestione dello sviluppo di specifici progetti, anche attraverso il coordinamento di tutte le risorse a disposizione, e gli interventi finalizzati ad assicurare l’unitarietà dell’intervento, il raggiungimento degli obiettivi nei tempi e nei costi previsti, la qualità della prestazione e il controllo dei rischi.

Per lavori di particolare complessità si intendono tutti quei lavori:
1) ad elevato contenuto tecnologico; 
2) di significativa innovatività; 
3) da svolgersi in particolari circostanze ambientali, climatiche, geologiche (ad esempio in aree sismiche, zone soggette ad alluvioni, zone con particolari caratteristiche orografiche) 
4) aventi ad oggetto la costruzione, la manutenzione o la ristrutturazione di beni ambientali e culturali, anche nel sottosuolo 

1.2. Il RUP è in possesso di una specifica formazione professionale soggetta a costante aggiornamento, commisurata alla tipologia e alla complessità dell’intervento da realizzare. Le stazioni appaltanti devono inserire, nei piani per la formazione, specifici interventi rivolti ai RUP, organizzati nel rispetto delle norme e degli standard di conoscenza Internazionali e Nazionali di Project Management, in materia di pianificazione, gestione e controllo dei progetti, nonché in materia di uso delle tecnologie e degli strumenti informatici."   

----- AZIENDE CHE PATROCINANO LA PETIZIONE ------

Petizione promossa da:
ASSIREP - Ass. It. Responsabili ed Esperti di Gestione progetto www.assirep.it

Con il patrocinio gratuito di:
- Ad Meliora . www.admeliora.net
- Aicq - Ass. It. Cultura e Qualità - http://aicqna.it/
- Aicq Sicev - http://aicqsicev.it/
- Aiic - Ass. Intern.Interpreti di Conferenza - www.aiic.it
- Arkytec - project&costruction  management - www.arkytec.com
- Bushido Consulting - http://www.bushidoconsulting.com/
- Dpo - Data Processing Organization - www.dpo.it
- Future People - http://www.futurepeople.biz
- KP.Net - https://www.kpnet.it
- Nextarget - www.nextarget.it
- Project Manager Sicilia - http://www.projectmanagersicilia.org
- Sintesys - www.sintesys-solutions.cloud
- Stargate Consulting - http://www.stargateconsulting.it

(Se la tua azienda è interessata ad aggiungere il proprio nominativo alla lista di cui sopra, ti preghiamo di comunicarlo a presidente@assirep.it)



Oggi: Eugenio conta su di te

Eugenio Rambaldi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "IL PROJECT MANAGER NELLA PA: FORZA ANAC!". Unisciti con Eugenio ed 1.060 sostenitori più oggi.