I quattro mori tra le bandiere UNICODE- Emoji #bandera4moros

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


Dal giugno 2017 le "emoji", cioè quelle icone grafiche che vengono usate nelle tastiere degli smartphone e nei vari siti, hanno ampliato la gamma delle BANDIERE degli stati e delle nazioni ammissibili nel loro catalogo.

Cosa vuol dire?
Vuol dire che, in programmi come Whatsapp o siti come Twitter e Facebook, ora sono riproducibili le bandiere di nazioni come Scozia, Inghilterra, Galles (già realizzate!) ma anche Catalunya, Paesi Baschi, Corsica... e ovviamente la bandiera sarda dei quattro mori.

Lo scopo di questa petizione è semplicemente segnalare alla UNICODE (che è l'entità che decide quali "emoji" creare e rendere disponibili) che ci sono tot migliaia di persone che vorrebbero la bandierina sarda tra le emoji.

È uno di quei rari casi in cui una 'petizione' con un po' di firme può servire a raggiungere lo scopo.

Gallesi, Scozzesi e Inglesi hanno raccolto firme e ora le loro bandiere sono disponibili fra le icone.
Anche diverse associazioni LGBT e Queer in tutto il mondo hanno segnalato il loro desiderio di includere la bandiera arcobaleno, e ora è disponibile.

Dobbiamo dunque solo diffondere la voce e, raggiunto un buon numero di firme, segnalare la petizione a UNICODE seguendo una particolare procedura.

Le nuove emoji non vengono rilasciate spesso, ma a cadenza annuale o biannuale: le prossime icone verranno aggiunte A MARZO 2019 dunque entro l'autunno 2018 bisognerà presentare la candidatura per includere la bandiera dei quattro mori affinché possa essere presa in considerazione.

* Ci sono moltissime altre cose più importanti e serie, è ovvio. 
Ma partecipare costa solo una veloce firma digitale e il risultato sarebbe un bel ritorno d'immagine per la Sardegna: pensate a quante volte e in quanti contenuti in tutto il web girerebbe la nostra bandiera!

–––

Dae su mese de làmpadas de su 2017, UNICODE at  mudardu su protocollu de codìfica de is banderas rendìbiles in sos sistemas digitales: at passadu dae su standard ISO 3166-1 (còdighes de istadu cun duas lìteras) a su standard ISO 3166-2 (còdighe de istadu cun tres lìteras).

Custu bolet nàrrere chi imoi si podent rèndere, in programas che Whatsapp o giassos che Twitter, is banderas natzionales cumente sa de Iscòtzia, Inglaterra, Galles (giai postas!) ma puru sa de Catalunya, de is Paisos Bascos, de sa Còrsica... e craramente sa bandera sarda de is bator moros puru.

In annoamentos de custu tipu, sa chistione printzipale no est tècnica (UNICODE giae dd'at fatu de pònnere unas cantas banderas noas) ma est de sinnalare s'interessu de meda impreadores: est unu casu de is pagos inue una "petitzione" cun firmas podet serbire a lòmpere un'obietivu.

* Est craru chi bi funt cosas meda prus importantes ma, mancai piticu, podet èssere pro sa Sardigna un sinnu de prus de presèntzia in sas comunicatziones – e costat sceti una firma digitale.

 



Oggi: Pedru conta su di te

Pedru Sanna Deledda ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "I quattro mori tra le bandiere Unicode - Emoji #bandera4moros". Unisciti con Pedru ed 6.318 sostenitori più oggi.