PETIZIONE CHIUSA

I BAMBINI DEVONO GIOCARE E STUDIARE, NON LAVORARE!

Questa petizione aveva 452 sostenitori


Nel mondo circa 168 milioni di bambini sono impiegati in attività lavorative: 1 bambino ogni 4.

85 milioni di bambine e bambini sono impiegati in attività lavorative pericolose, che vanno a ledere i loro diritti, mettendone a rischio la salute mentale e fisica e condannandoli a una vita senza svago né istruzione.

Il principale settore di impiego del lavoro minorile è l’agricoltura dove sono 98 milioni i bambini lavoratori.

Per prevenire il trend negativo, o mitigarlo laddove già in atto, le soluzioni da mettere in campo sono diverse e richiedono un impegno immediato e concreto.

FIRMA ANCHE TU PER CHIEDERE AL GOVERNO ITALIANO E A TUTTE LE FORZE POLITICHE RAPPRESENTATE IN PARLAMENTO DI:

1.    Combattere le cause economiche del lavoro minorile nel Sud del mondo finanziando progetti di cooperazione internazionale volti allo sviluppo agricolo e all’allargamento della protezione sociale

2.    Garantire un'istruzione universale gratuita e di qualità, ottimizzando l’accessibilità fisica ed economica delle scuole nel Sud del mondo, valorizzando gli insegnanti e gli edifici scolastici ovunque e in Italia in particolare

3.    Rendere le imprese legalmente responsabili delle violazioni dei diritti dei bambini e delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze che si verificano nello svolgimento delle loro attività, garantendo alle vittime di abusi il pieno accesso a meccanismi di risarcimento giudiziale o extragiudiziale.

© foto di Alessandro Brasile



Oggi: Mani Tese conta su di te

Mani Tese ONG ONLUS ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "I BAMBINI DEVONO GIOCARE E STUDIARE, NON LAVORARE! Firma l'appello di MANI TESE al Parlamento italiano". Unisciti con Mani Tese ed 451 sostenitori più oggi.