Giustizia per Kaos, il cane/eroe di Amatrice

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


Kaos, il cane/eroe di Amatrice è MORTO.

Sciolti i dubbi sulle cause che lo hanno portato al decesso, inizialmente si è pensato ad una "polpetta avvelenata", dopo i primi riscontri è emerso che potrebbe anche trattarsi di un decesso per "cause naturali", ma alla fine è arrivata la conferma: KAOS E' STATO AVVELENATO. Una cosa è certa, nella sua breve vita (Kaos aveva solo 3 anni e mezzo) ha rischiato la vita per salvare chi era in difficoltà, per chi era intrappolato fra le macerie, in prima linea insieme ai militari e agli altri eroi della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco, e di questo dobbiamo rendergli atto e onore.

Per questo chiedo al Parlamento, al Presidente della Repubblica e al Ministro dell'Interno, che venga proposto Kaos per la Medaglia al Valore Civile, sarebbe un forte segnale di unità nazionale verso gli animali e un chiaro messaggio di condanna alla violenza su di essi. Parallelamente, senza dimenticare le centinaia di migliaia di animali che ogni giorno vengono abbandonati, torturati o uccisi, è auspicabile che presto venga emanata dal Parlamento una legge di inasprimento delle pene in materia di violenza sugli animali.

Kaos, qualunque sia la causa che ti ha strappato troppo presto da questo mondo, vegliaci da lassu, corri e salva altri esseri viventi.
Immagino il dolore che starà provando il tuo padrone, il tuo amico. Mi unisco in raccoglimento insieme a tanti altri cittadini, lanciando questa petizione che non riporterà Kaos in vita, ma che può renderebbe immortale nella storia dell'Italia, un simbolo di fedeltà, coraggio e lealtà

Claudio Lauretti
http://www.claudiolauretti.it



Oggi: Claudio conta su di te

Claudio Lauretti ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Giustizia per Kaos, il cane/eroe di Amatrice". Unisciti con Claudio ed 16.378 sostenitori più oggi.