Ripristino delle insegne al neon in piazza Duomo a Milano

Ripristino delle insegne al neon in piazza Duomo a Milano

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Ruggero Collenghi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Giuseppe Sala (Sindaco di Milano) e a

Che tornino i neon pubblicitari sulla facciata di Palazzo Carminati! L'edificio si trova proprio di fronte al Duomo, nella medesima piazza, e dal 1910 fino al 1999 le insegne al neon sono state il simbolo di una Milano moderna e all'avanguardia.

Le «luminose», come erano chiamate dai milanesi, fanno la loro comparsa in piazza Duomo prima che a New York, a Times Square, e a Londra, a Piccadilly Circus.

Chiunque arrivava per la prima volta in piazza Duomo ne rimaneva incantato, bambini in testa. E anche chi le aveva sotto gli occhi da sempre aveva imparato ad amarle, a sentirle parte viva e irrinunciabile dell’arredo urbano. Sia di giorno, quando i neon erano spenti e se ne scopriva lo scheletro, sia, soprattutto, di sera, quando le luci coloravano l’aria, riflettendosi a intermittenza sull’asfalto bagnato o filtrando attraverso la nebbia. La convivenza - morale e artistica - di sacro e profano in una sola piazza, la principale di Milano, era vissuta con naturalezza. Come una cosa normale, forse addirittura rassicurante. Da una parte il Duomo, simbolo religioso della città, dall’altra la pubblicità, voce del consumismo. I bisogni del corpo in dialogo con quelli dell’anima.

Affrettiamoci a ripristinarle, per il loro valore storico e nell'ottica di un rilancio turistico.

(fonte corriere.it)

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!