#RIPARTIAMODALLITALIA: SOSTENIAMO LE IMPRESE DEL TURISMO E DEGLI EVENTI

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.


Il turismo e gli eventi in Italia svolgono un’attività fondamentale per il nostro Paese. A questo settore se ne collegano tanti altri: dalla ristorazione al patrimonio culturale, ai locali di divertimento, dai trasporti ai servizi di guide museali e turistiche, solo per citarne una piccolissima parte. Un valore di ben oltre 230  miliardi che oggi è in grandissimo pericolo.


Nei mesi e negli anni a venire si potrà tornare a viaggiare in Italia e nel mondo e si dovrà farlo necessariamente in modo sicuro. Le imprese del settore vogliono assumersi il compito e la responsabilità di tutelare i viaggi in Italia e dall’Italia, valorizzare la filiera del turismo, della ristorazione e del tempo libero per contribuire al rilancio del Paese, fare in modo che le persone si spostino nella massima sicurezza e aiutare le aziende di tutti i settori a operare e farsi conoscere nel mondo.  


Il totale blocco dell’attività durerà per diversi mesi, e la ripresa sarà lenta e lunga, senza considerare gli enormi costi sostenuti fino ad oggi. Occorre un sostegno immediato alle aziende del turismo e degli eventi, che altrimenti potrebbero non farcela a sopravvivere, causando un effetto a catena sull’occupazione nel settore e conseguentemente sull’economia italiana.


I firmatari e i sostenitori del Manifesto del Turismo per l’Italia chiedono dunque al Governo la costituzione di un tavolo di crisi permanente per analizzare la situazione e fornire un sostegno a tutte le imprese del turismo, come già fatto per altri settori.

Per maggiori informazioni www.ripartiamodallitalia.it