LETTERA AL PRESIDENTE CONTE: RIPARTENZA DA SUD, PER NON PERDERE TEMPO E UNIRE IL PAESE

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


LETTERA AL PRESIDENTE CONTE: RIPARTENZA DA SUD, PER NON PERDERE TEMPO E UNIRE IL PAESE

Mentre il governo pensa di far fronte alla tragedia del covid-19 con i fondi della Coesione destinati in gran parte al Mezzogiorno e sospendendo la clausola del 34 per cento della spesa pubblica al Sud (ovvero, almeno in proporzione agli abitanti delle regioni meridionali), centinaia di cittadini, fra docenti universitari, specie di economia, imprenditori, intellettuali, commercianti, lavoratori, disoccupati, pensionati, lanciano una lettera-appello al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, perché la ripartenza avvenga da Sud, considerato che le circostanze, fatte salve le dovute precauzioni, lo consentono. I firmatari non sono accomunati da appartenenza politica, come è evidente leggendone i nomi e per la presenza di rappresentanti politici di schieramenti diversi, ma dall'unica preoccupazione di vedere ancora una volta una occasione persa per il Paese e per il Sud.
 Ecco la lettera al capo del governo:

 “La pandemia di covid-19 ha colpito duramente il nostro Paese. Diverse migliaia di nostri connazionali hanno perso la vita e, per una ragione superiore di salute pubblica, sono stati limitati gli spostamenti, fermate le fabbriche, sospesi i commerci; in conseguenza di ciò, l’economia ha subito una brusca frenata. Ma l’infuriare del virus, nonostante i trasferimenti di massa dalle aree più colpite ad altre regioni, specie a Sud, non ha avuto le stesse conseguenze ovunque. Le ragioni verranno analizzate e chiarite quando gli studiosi potranno avere dati sicuri e animi più sereni; ma è sotto gli occhi di tutti la clamorosa differenza fra un Nord devastato e ancora, purtroppo, in piena emergenza e un Sud molto meno colpito dalla pandemia.
La ripresa delle attività economiche non potrà essere che graduale, sulla base delle indicazioni che perverranno dalle istituzioni sanitarie e dagli esperti. Eppure, già da molti giorni, diversi economisti, analisti ed enti di ricerca suggeriscono che la ripartenza economica del nostro Paese potrebbe essere territorialmente differenziata, a partire dalle regioni meridionali meno colpite dalla pandemia. Ciò potrebbe accelerare la ripresa complessiva del Paese, inclusa quella del Nord. Se le condizioni sanitarie lo consentissero, l’avvio delle attività economiche nel Mezzogiorno favorirebbe una possibile ottimizzazione delle forze produttive nazionali, utilizzabili nelle condizioni date, in attesa dell'uscita graduale dal blocco delle altre aree del Paese. Dovendo estrarre tutto il buono possibile pur dalle situazioni peggiori, la ripartenza da Sud rappresenterebbe anche un’occasione di coesione in un Paese ancora, per molti aspetti, diviso.
Ci rendiamo conto che in una fase d’emergenza come quella che stiamo attraversando, l’Italia necessita di ingenti risorse per far fronte alle esigenze di liquidità delle imprese e per sostenere il reddito delle famiglie. Dati i livelli di povertà e di precarietà, nel Sud queste esigenze sono, riteniamo, ancora più acute che nel resto del Paese. Siamo pienamente consapevoli che il grande impegno finanziario, necessario all’Italia per favorire la ripresa, richieda il sostegno dell’Unione Europea. Un sostegno che ci auguriamo solidaristico perché, ne siamo convinti, andrebbe anche a vantaggio dell’Unione stessa.
La ripartenza da Sud potrebbe essere accelerata non solo con nuovi investimenti, che si renderebbero necessari per dotarlo di quelle infrastrutture e servizi pubblici che ancora mancano, ma anche sbloccando le numerose opere pubbliche già finanziate o che necessitano solo di essere cantierate. Ciò darebbe ossigeno alle imprese e consentirebbe di assorbire parte dei lavoratori disoccupati, generando redditi aggiuntivi. Un contributo ulteriore potrebbe, poi, arrivare dall’accelerazione del pagamento dei debiti commerciali della pubblica amministrazione. Infine, con adeguati sostegni, potrebbero ripartire moltissime piccole e medie imprese nei settori dell'agroalimentare, della tecnologia, dell’informatica.
Il Sud ha enormi potenzialità inespresse e per questo motivo, come è stato più volte evidenziato dalle ricerche, gli investimenti nelle aree sottoutilizzate del Paese avrebbero rendimenti e ricadute maggiori che nelle aree economicamente più avanzate.
Presidente, quest’occasione che nasce da una tragedia potrebbe essere colta per unire e rendere più equo il Paese, considerato che le tensioni per la disparità di diritti (che pure sarebbero costituzionalmente garantiti in pari quantità e qualità a tutti), servizi, infrastrutture, sono giunte a un punto che potrebbe essere di non ritorno, per le sperequazioni nella ripartizione territoriale della spesa pubblica che, come è ampiamente documentato, da anni penalizza il Sud. Tensioni che si riflettono sulla tenuta stessa del Paese, in mancanza di una equità troppo a lungo negata, lavorando per la quale, si ricucirebbero strappi profondi, antichi e anche molto recenti.
Lei, Presidente, ha più volte detto che la storia, con questo disastro, ha dato un appuntamento a tutti noi e che non possiamo uscirne con mezze misure, rinvii a tempi migliori: è il momento di decisioni forti, risolutive, dello stesso livello delle circostanze che ce le impongono. Siamo convinti che Lei saprà assumere le decisioni necessarie, con il coraggio che viene dalle situazioni che non lasciano scelta”.

Domenico Cersosimo, università della Calabria

Vittorio Daniele, università Magna Graecia

Pino Aprile, Presidente Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Guglielmo Forges Davanzati, università del Salento

Salvatore Capasso, università Parthenope

Mario Bova, ambasciatore

Nicola Grasso, università del Salento

Bruno Chiarini, università Parthenope,

Paolo Malanima, università Magna Graecia

Roberto Veraldi, università di Pescara-Chieti

Ugo Marani, università L'Orientale

Giancarlo Costabile, università della Calabria

Saverio de Bonis, senatore Gruppo Misto

Cataldo Godano, università Luigi Vanvitelli

Claudio Cortese, università di Tor Vergata

Francesco Iannone, Politecnico di Bari

Giuseppe Gangemi, universita di Padova

Daniele Castrizio, università di Messina

Ettore Bove, università della Basilicata

Antonio Di Ruggiero, università Magna Graecia

Salvatore Pirozzi, dipartimento di Ingengeria, università Luigi vanvitelli

Antonio Tasso, Capogruppo MAIE Camera - Vice Presidente Gruppo Misto Camera


Federico Curatola, presidente Centro studi Enrico Costa

Veronica Giannone, deputata gruppo misto

Maurizio Buccarella, senatore gruppo misto 

Marì Muscarà, consigliera regionale M5S Campania

Mario Conca, consigliere regionale Puglia gruppo misto

Giovanni Zannini, consigliere regionale Campania gruppo Centro Democratico

Giuseppa Lavecchia, presidente università popolare Zeus di Taranto

Domenico Maduli, Editore Network LaC News24

Giuseppe Spagnuolo, Presidente Banca Centro Calabria Credito Coop.

Giuseppe Stanizzi, Direttore Generale Banca Centro Calabria Credito Coop.

Enrico Fratangelo, Sindaco Castellino del Biferno (CB)

Vito Luigi Pellegrino, Sindaco di Parete (CE)

Nicola Esposito, Sindaco di Lusciano (CE)

Anacleto Colombiano, Sindaco di San Marcellino (CE)

Luigi Della Corte, Sindaco di Villa Di Briano (CE)

Antonio Tatone, Sindaco di Casaluce (CE)

Roberto Ameruso, Sindaco di Tarsia (CS)

Nicola Brosio, Sindaco di San Calogero (VV)

Maurizio Pica, assessore alle attività produttive del Comune di Galatone (LE)

Lino Patruno, giornalista

Nicola Abatangelo, Commerciante

Salvatore Oppedisano, imprenditore  
Cosima Trono, Docente in Pensione
Giuseppe Galiero, Medico
Christian Mascolo, Studente
Fausto Diaz, Avvocato
Rosario Esposito, Funzionario aziendale
Dario Pellerito, Commerciante
Gianfranco Pulvino, Notaio g
Bruno Avrsa, avvocato
Antonino Zumbo, presidente mutuo soccorso lavoratori trasporti Calabria
Liliana Randi, attrice
Giuseppe Manna,
Giuseppe Minniti, Consulente
Carmen Schiavello, dipendente ente regionale
Carmen Di Marzo, Attrice
Francesco Trifilio, Attore
Alfonso Sammartino, Impiegato
Giuseppe Sparacio Commerciante
Fabio De Lima Souza, bancario
Antonino De Benedetto, Ingegnere
Giorgio Corvaglia, Artigiano
Ludovico Rajata, Direttore di Scena
Gianni Pensabene, ex funzionario reg. pres. Coop terzo settore
Monterisi Ilario, imprenditore
Tommaso Silvestri, pensionato
Egidio Santagati, generale aeronautica in pensione
Claudio Boccaccini, regista

Annamaria Pisapia, Vicepresidente Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Gennaro de Crescenzo, presidente associazione neoborbonici
Valentina Donato, musicista
Agostino Cotrupi, dipendente fs

Nicola Manfredelli, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Regione Basilicata

Francesco Mazza, Grafico
Damiano Maria Lucia, commerciante
Giacovazzo Massimo, operaio
Graziano Mortella, Fotografo
Maurizio Crignotta, Infermiere 
Sandra Sammartino, Estetista
Emanuele Zotti, Impiegato
Rocco Cardillo, project manager ict
Giovanna Castellano, ufficio stampa spettacolo
Giuseppina Daraio,
Onofrio Lopez, disoccupato,
Saverio Orlando, Dirigente Azienda
Giuseppe Inchingolo, sarto modellista 
Gabriele Magistro
Ernesto Manna, Disoccupato
Luciano Paolantonio,
Calogero Ligammari
Massimo De Lima Souza, Pensionato
Cozzi Nicola, pensionato
Giovanni Palmulli, ferroviere

Michele Eugenio Di Carlo, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Saverio Cassarà, Pensionato
Mario Dilena, Agricoltore zootecnico 
Menin Fabio, Pensionato( ex insegnante)   
Paolo Sofia, musicista
Fernando Antonio Franzoso, Pensionato 
Saverio Cianciotta, artigiano fabbro,
Daniele De Simone, Archeologo
Strati Demetrio, pensionato
Angela Genovese, giornalista
Giuseppe Colucci, Pensionato
Lidia Di Grigoli, Assicuratrice
Gennaro Avano, docente scuola superiore
Michele Merla
Dario Lanza, Bancario

Crocifisso Aloisio, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Regione Puglia

Luigi Russo, regista
Aurelio Mandica, musicista
Salvatore Giardina, Fisioterapista
Cirasole Teresa, Operatore socio sanitario
Giuseppe Sgroi, ingegnere
Matteo Scaperrotta, Assistente di volo
Marco Mauro, artista
Domenico Bertuca, Imprenditore  
Demetrio Surace,
Loredana Cocco, bancaria
Lucio D'angelo, imprenditore
Giuseppe Satriano, medico
Giulio Scalera, ferroviere e sindacalista
Felice Della Corte, attore/produttore gestore di teatro
Silvano Fiorillo, Imprenditore
Giuseppe De Cicco, Imprenditore
Mario Stellato,
Alessandro Carollo, imprenditore
Alfonso Monaco, ricercatore
Pasquale Cacucci
Vincenzo Cervino, Pensionato
Palma Rubano, Avvocato
Caputo Alessandro, manutentore elettromeccanico
Mimmo Cavallaro, artista
Amedeo Colacino, avvocato
Carmelo Zoccali, commercialista
Mauro Binetti, bracciante agricolo 
Firmo Michele Lombardi
Aldo Bertolone, Coltivatore Diretto
Enrico Cataldo, avvocato
Francesca Nunzi, Attrice
Francesco Massaro, Agente di commercio
Pasquale Parisi, impiegato
Alberto Vitù, commercialista
Nicola Barone, Presidente TIM San Marino
Paolo Annicchiarico, Libero professionista  
Elena Crapio, studente universitario
Paola Grillo, disoccupata
Mario Marullo, Impiegato
Di tommasi Francesco, imprenditore edile
Andrea Maia, produttore cine/teatrale
Domenico Franceschelli, dottorando
Orando Esposito, Funzionario Giudiziario
Marina Vitolo, attrice
Domenico Russo, dipendente uff entrate
Giulia Rosangela Calfapietro, Docente
Fatima Palmulli,
Pierluigi Santorsola, Commerciante
Franco Costantino, Ingegnere
Francesco Dilillo, insegnante
Perlangeli Cosimo, Metalmeccanico 
Giuseppe Falduto, imprenditore azienda centro commerciale Porto Bolaro
Paolino Altilia, Medico Odontoiatra  
Barreaud Jean Paul, conferenziere
Maurizio Risolo, agente in attivita' finanziaria
Giuseppe Oreste, impiegato
Paolo Greco, Sindaco di Caprarica di lecce
Taranto Palermo, Tecnico progettista in pensione
Ivano Garribba, Docente

Raffaele Vescera, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Edmondo Crupi, Ingegnere  
Sebastiano Sammartino, Insegnante
Michele Pisani, ingegnere
Antonio Presta, imprenditore  
Paolo Augello, Ingegnere
Falanga Tommaso, Restauro Auto D’Epoca
Lea Imparato, professoressa  

Aldo Pirillo, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Laura Sposato, giornalista e poeta
Giancarlo Pugliese, bibliotecario università di Macerata
Nicola Salvatore, Sindacalista
Antonio Pisano, Biologo
Gianfranco Jannuzzo, Attore
Dario De Simone, ferroviere pensionato
Anna Balestrieri, disoccupata
Antonio Donato, pensionato
Giuseppe Cangialosi Fisioterapista
Luigi D'Alessandro, Imprenditore settore ortopedico
Massimiliano Allori, Agente di Commercio  
Alessandro Calcaramo, Docente musica
Francesco Antonio Moliterno, Ingegnere  
Giuseppe Alesci, dipendente
Michele Pietrocola, Architetto
Donato Loporcaro, libero professionista
Massimiliano Varracchio
Aziendale Sanitaria, Francesco
Diego Palumbo, Avvocato
Emilio Graziano, Dirigente Azienda
Antonio Panareo, bracciante agricolo
Renato Intini, ingegnere in pensione
Alberto Esposito, Pensionato
Gennaro Losappio informatico
Maria Carla Moliterno, Fun. Proc. del Trib. di Bari  
Alfonso Afro Buscemi Imprenditore
Pasquale Buonincontro, Pensionato 
Aiello Giuseppe, impiegato
Grazio De Matteis, pensionato
Michela Vespa, Receptionist 
Provenzano Giuseppe, frantoiano
Antonio Stuppiallo, insegnante
Michela Alfieri, insegnante
Donato Garrisi, Imprenditore
Isabella Amatulli, casalinga
Giuseppe Tumino, bancario
Filippo Franzone, artigiano  
Flavio Federico Pascuzzo, Studente di Medicina e Chirurgia 
Caliendo Vinicio, Bancario
Gaetano Piromalli, Assistente tecnico Informatica
Mariarosaria Russo , Insegnante 
Davide De stefano,
Francesco Antonio Cefalì, Libero professionista
Mimmo Cersosimo
Vincenzo Princi,  Merchandiser 
Vitis Antonio, Imprenditore  
Yari Lorenzo Mazzetti, studente
Enrico Valentei, Ingegnere meccanico
Intenzo Fedele, Disoccupato
Mario Pitullo,
Ernesto di Santo, commerciante
Francesco Carella, sindacalista
Armando Floridia, pensionato
Antonio Milici, medico
Mario Zamma, attore
Leonardo Sacco
Tiziano Mazzetti, impiegato
Gabriele Albanese, artista
Emanuela Trono, Ingegnere biomedico 
Giuseppe Maradei, ingegnere  
Sebastiano La Mesa, Libero professionista
Antonio Cioffi, commerciante
Francesco Latteri, farmacista
Massimo Spinelli, manager bancario 
Maria Stella Lo Storto
Michele albuni, Attore
Sebastiano Carbonara, Direttore Tecnico Asl in Pensione
Stefano Giacalone, Frantoiano
Renato Intini, Ingegnere in pensione Monopoli
Pina Butera Dirigente, Scolastico
d'Amato Germano,
Emanuele Fabiano, psicologo
Enrico Simonetti, Sales assistant 
Giovanni Mirandello Agrotecnico
Tommaso Torrisi, ufficiale a.m. in pensione
Silvia Brogi, attrice
Eustacchio Franco Rocco Antonucci, ingegnere
Vito Ancona, dott. Commercialista
Giuseppe Oliva, fisioterapista
Antonio Picariello, impiegato
Gianfranco Jannuzzo, Attore
Francesco Lamanna, Ingegnere  
Adriano Luongo
Concetta Cavalieri, Ragioniera
Fortunato Stillittano, musicista
Tonino Polistena, Imprenditore
Valentina Silvestri, casalinga
Max Vado, attore/regista
Adolfo Celiberti Medico Veterinario
Marcello Pepe Esposito, autista  
Marcello Spagnolo, funzionario
Rossana Giampà, Ass Amministrativa
Salvatore Bocchetti, operaio
Saverio Dilillo, insegnante in pensione
Pasquale Perricone, Avvocato
Lucia De Gregoria, Insegnante,
Gennaro Zona, Ex dirigente industriale
Francesco Cavallaro, avvocato
Gianni Mucci
Antonio Marsiglia, odontoiatra
Mario Rizzo, Allevatore 
Simeone Diego, responsabile caf
Alessandro Paternostro, bancario
Giuseppe Giuliano, Odontoiatra
Chiara Porcelluzzi
Marta Squillace, Ingegnere
Criscimanna Rosario,  Medico
Massimiliano Tavella, Commercialista
Francesco Di Giorno, impiegato
Donato Cosimo Gnisci, informatico
Maurizio Marchetti, operaio
Daniela de Palo, studente

Loredana Fasano, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Provincia Bari

Giuseppe Giaimo, agricoltore
Maurizio Panettella, commercialista,
Daniele Damiani, docente
Davide Vassallo, Imprenditore
Maria-Luisa Marano, Casalinga 
Firmo Teresa Catapano,
Manuela Laganà, Avvocato
Eustachio Corbacio sistemista informatico
Maria Fabbricatore, Giornalista
Pepe Giovanni,
Umberto Salinno, Ferroviere
Rocco Monaco pensionato
Max Gagliardi ex commercialista, ora bancario e sindacalista
Ambrogio Carpentieri, medico
Aldo Santarsiero, Commerciante
Giuseppe Pepe, gestione patrimoni immobiliari
Giovanni Pietro Celestino, ingegnere 
Maria Giovanna Tirone, intermediario assicurazioni

Francesco Piraino, Agente di Commercio
Carlo Spinella, Startupper e CEO
Natale Mascolo,
Cordò Claudio Pensionato
Firmo Palemburgi Giuseppe, Tecnico progettista in pensione.
Leonardo Del Zotti pensionato

Enzo Lionetti Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Provincia BAT

Mariano Perrella, musicista,
Maria Concetta Forestieri, insegnante
Michele Eugenio Di Carlo, storico
Giuseppe Mascolo, Lavoratore autonomo
Ruggiero Sarcina, Energy Manager 
Gianluca Renzi, Imprenditore  
Monia Sellitti, Impiegata In Farmacia
Giam Enrico Falanga, impiegato 
Nicasio Anselmo, Regista
Angelo Carrieri, Preside
Celeste Caruso,
Antonio Rinaldi
Mario Cosenza,  Medico  
Riccardo Fortunato, consulente del lavoro 
Brescia Raffaele, Imprenditore 
Palazzo Lorenzo, Pensionato
paolo Mascolo, disoccupato  
Monica Grimandi, impiegata
Valentino Simone, Pensionato
Cosimo Ble, imprenditore  
Angela Sangiorgio , Operaia
Gerardo Campidoglio, impiegato  
Antonello Indaco, Perito industriale 
Marinella Roda', Artista Cantante
Angelo Conte, Lavoratore autonomo
Luisa Minucci, Insegnante in pensione
Vittoria Corasaniti, insegnante in pensione
Davide Destefano, imprenditore
Gianluigi Prete, diettore amministrativo
Irene Sammartino, Medico Chirurgo
Maria Pinneri, Consulente
Carlo Maria Sbano, Funzionario INL (Ispettorato Nazionale del Lavoro)
Pina Calabrò, Insegnante
Pietro de Silva, attore/autore
Alfredo Falletti, consulente e broker assicurativo
Elia Amerigo, Guardia giurata
Gemma Spinoza, pensionata
Donato Lorenzo Tilli
Tiziana Sensi, attrice
Valeria malara, dip Sanità
Carmine Monaco, cantante lirico
Alessandro Milano, frantoiano
Sergio Tonino, Michele Caporaletti,
Rosario Rammaro, Impiegato
Lasalvia Nicola, Enologo
Nicola Canonico, attore/produttore teatrale
Luca Tinessa, imprenditore
Vittorio Caminiti, Imprenditore
Costantina Caruso, informatico

Massimo Mastruzzo, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Regione Lombardia

Ermanno Giamberini, Imprenditore  
Giovanni Sgrò, Imprenditore  
Del Vecchio Francesco, perito agrario
Antonio Valitutto, Imprenditore agricolo
Federico Perrotta, attore
Andrea Diani. Impiegato  
Mario Iaria, Ingegnere
Maria Franchini, scrittrice
Salvatore Leonardi, pensionato
Andrea Lonardo, Avvocato
Vincenzo Imperio, Casalinga
Natale Mascolo, Impiegato  
Patrizia Giardi, commerciante
Salvo Carreca, Ingegnere
Roberto Cantoni, ricercatore
Anna Uccello, insegnante
Sofia Chiaramonte, Imprenditrice agricola
Giovanni Gurreri, Impiegato

Monica Lippolis, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Città Bari

Salvatore Cani, impiegato
Loredana Lo Pumo,
Francesco sgambelluri, insegnante
Aldo Ferreri, imprenditore agricolo e frantoiano
Luigi Geraci, Commerciante
Assisi William, imprenditore  
Ernesto Di Santo, Artigiano
Ivana Sammartino, Insegnante
Anna Santamaria, Scrittrice
Salvatore Locorotondo, lavoratore stagionale( economato)
Laura Cirella, cooperativa le terre del sole
Cera Francesco, pensionato

Domenico Iannantuoni, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Teresa Saracino, docente liceo linguistico
Gennaro Germinario, docente pensionato
Pina Lucia Scelfo , Commerciante 
Evelina Nicotra, pensionata
Baccellieri Francesco, Medico
Leonardo Michele Melchiorre, .studente
Rosalinda De Francesco, fisioterapista
Carmelo Nucera, circolo apodiafazzi
Pasquale Ditaranto
Giuseppe Oliva, Fisioterapista
Giuseppe Scoppa, Direttore amministrativo
Antonio Calamita, Geologo
Calogero Cumbo, Agronomo/Frantoiano
Simona Fama', Praticante avvocato
Francesco Vivone - imprenditore
Alessandro Grande, Guardia Giurata Svizzera
Teresa Carpino, insegnante  
Ciro Princiotta, imprenditore agricolo
Rosario Galatioto, Impiegato
Vincenzo Campo, dirigente ministero dell’interno
Titti Cerrone, attrice
Domenico Saponaro
Pasquale Cataneo, Commercialista
Maria Fabbricatore, giornalista
Nicola Milano, Coltivatore diretto
Antonio Visaggio, pensionato
Frrancesco Ferlito, ingegnere
Michele Manzi, Dipendente pubblico
Franco Tumino, Agente di commercio
Fabio Zurlo
Laura Annalisa Lucchi, Amministrativo 
Leone Giuseppe Rocco, Imprenditore
Giuseppe Iaquinto, Pensionato
Paolo Greco, Avvocato
Galletta Ingegnere, Franco
Adriano Scimone, impiegato
Francesca Privitera, insegnante
Maria celeste Paviglianiti, biologa nutrizionista
Giuseppe Grassonelli, Operatore Enel Produzione 
Andrea Simonetta, musicista

Francesco Sammartino, intermediario assicurazioni
Giuseppe Capacchione, Videomaker 
Franco Latella, dirigente Fs
Capobianco Giancarlo, commerciante
Michele Dipace, informatico
Saverio Schiavone, militare
Francesco Basile, Avvocato
Giuseppe Manna, ingegnere
Anna Valenzano, avvocato
Antonello Scorziello, Dipendente eni
Scognamiglio Maria, Luisa Imola (BO) operaia
Claudio La Torre, funzionario doganal
Chiara Ferlito, studente universitario
Rina Santarsiero, Casalinga
Salvatore Colangelo, Insegnante.

Vincenzo Pirillo, Referente Movimento 24 Agosto per la Città di Roma

Luca Scorziello, Musicista
Sebastian Blazer Janczar, operaio

Pasquale Cataneo, Referente movimento 24 Agosto per la Provincia di Foggia

Carmine Garripoli, Custode sagrestano 
Alberto Carrer, Imprenditore 
Benedetta Bonaccorso, Insegnante in pensione
Aurelio Mandica, Artista
Arnaldo Gambardella, Ingegnere  
Stefano Caccavari, imprenditore
Maria Teresa Bux, Casalinga
Addolorata Nesca, docente
Antonio Coppola, Pensionato  
Salvatore De Donno, Agente di Commercio
Giuseppe Migliorisi, Agente di commercio
Daniele Pantalena, ingegnere edile
Mario Zamma, attore

Cinzia Taddia, impiegata

Antonio Ciano Referente Movimento 24 Agosto Provincia di Latina

Salvatore Terruso, odontoiatra
Concetta Arnò, pensionata
Franco Valentino, Impiegato  
Donato Rinaldi, operaio
Leonardo Coviello, Studente
Nando Luceri
Fabio Spisto, Contabile
Salvo Liuzza, infermiere prof.
Pietro Faienza, Commercialista
Nicola Bonasia,  ingegnere
Mario Siviglia, Avvocato
Tiziana Budi,
Marco Pepe Esposito, inoccupato
Salvatore Del Prete, Funzionario Commissione Europea  

Angela Tuccillo, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Francesco Crapio, bancario
Strati Antonino, di poste italiane
Agostino Iannaccone, ottico  
Verdini Alfredo, musicista
Giacomo De Felice, operaio
Pellingra Salvatore, operaio
Antonio Caloiero, impiegato  

Giuseppe Ercolino, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale Referente Regione Campania

Pietro Pipitone, Frantoiano
Salvatore Argenio, imprenditore
Almondina Massini, impiegata
Antonio Grosso, autore/attore
Marina Neri, Avvocato
Goffredo Forzinetti, Agente di assicurazione
Giuseppe Capobianco, artigiano,
Mariagrazia Dilillo, Chimico analista di laboratorio
Samuel Maggior, meccanico
Iolanda Marone, impiegata
Pasquale D’Aniello, medico
Eva Roble, impiegata
Carmen Dilillo, educatrice
Valentina Pisella, insegnante
Aldo Funaro, Commercialista  
Carlo Lorusso, Commercialista  
Paolino Camastra, Commercialista  
Sergio Parisi, imprenditore  

Paolo Spadafora, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Regione Calabria

Vincenzo Celentano, commerciante
Antonio Squillace, Imprenditore
Pietro Fucile, dipendente pubblico
Offreda Angelo Antonio, Ass. Tecnico MIUR
Michele Silvestri, ingegnere
Massimo Civitale, Autista mezzi pesanti
Geppi Di Stasio, attore regista
Fiorenza Ferraro, casalinga
Francesco Schiavone, pensionato
Sergio Fasano, informatico
Arcidiaco Editore, Silverio
Giuseppe Catenazzo,
Rosalinda D Francsco, fisioterapista
Giuseppe Torre, imprenditore
Carmelo Giordano, commercialista  
Pedata Raffaele, Pensionato
Cristian Stingi, imprenditore  
Marco Natale, Graduato Esercito italiano 
Miele Michele Parma, tecnico della prevenzione
Cosimo La Mura, libero professionista
Antonio Rampino, Attore
Ivan Matera,
Stefano Siclari, Assistente Tecnico MIUR
Raffaele Crisci, dipendente pubbico
Antonio Paparo, Barista
Gianfranco Rogato,
Gennaro Liguori, Operaio
Remo Misisca, docente di informatica
Giacinto Maggiore, Insegnante 
Fucile Vittoria, insegnante
Calogero Piro, Impiegato

Franco Calderone, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Regione Sicilia

Enzo Coronato
Italo Iozzolino, asset manager bcc
Demetrio Surace, pensionato
Carmela Buscemi, insegnante
Fabio Pellegrino, funzionario per una Compagnia Assicurativa
Marco Quaranta, ingegnere
Ciro Chietera, Dottore in Tecniche Audioprotesiche  
Elio De Lorenzis, medico di base e del lavoro
Morello Vincenzo, Funzionario Azienda Trasporti
Pieraldo Russo, Infermiere professionale
Giuseppe Zito

Roberto D’Alessandro, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale, Referente Regione Lazio

Bocchieri Alberto, avvocato
Addolorata Miccoli, Commerciante
Roberto De Nobili, Pensionato 
Giuseppe Russo, attore
Giuseppe Tarallo, pensionato
Surace Ingegnere, Antonio
Raffaele Marino, impiegato
Giuseppe Vescio, Imprenditore  
Marco Simeoli, attore
Iolanda Polizzi, impiegata
Francesco D’elia, medico anestesista
Marco Strati, dott in legge
Davide Cleopadre  , Ingegnere  
Mario Crocicchio, conduttore impianti termici pensionato 

Massimo Vaccaro, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Michele prontera, insegnante in pensione
Franco Gallo - Insegnante - Lamezia Terme
Antonia Risolo, operatrice help desk inbound
Antonio Abate,   impiegato  
Fabio Alfredo Pitrobugo, ginecologo
Grazia Torrisi, imprenditore agricolo
Vincenzo Sileno, dirigente di fabbrica
Criscimanna Rosario,  Medico
Mariagrazia De Nisi, Studentessa 
Angelo Musilino, presidente Apar e Conpait
Pasquale Palazzo, pensionato
Giusppe Fontana, Perito elettronico
Emanuele Gallo, perito informatico
Lucianoantonio Pazienza, Operaio metalmeccanico
Percoco Addolorata, insegnante in pensione
Roberto Masullo, impiegato
Davide Palemburgi, ingegnere  
Egidio Luongo, Specialista nuove tecnologie settore petrolifero
Filomena Costigliola, insegnante  
Angela Maria Miglietta, Casalinga 
Vincenzo Altamura avvocato, consulente aziendale
Rosanna Balsamo, casalinga
Pasquale Antonio Mastracchio, funzionario delle poste
Francesco Scucuzza, insegnante
Giuseppe Porfido, Consulente aziendale
Giose Brescia commerciale
Alessandro Roberto, farmacista
Giovanna Scarfo', musicista
Giuseppe Capobianco, pensionato
Marino De Filippis, Tecnico Aeronautico  
Daniele Esposito, Regista
Antonello di Guglielmo, Architetto  
Emilio D’Agostino,
Citro Nino, Vigile del Fuoco
Giuseppe La Corte, Agente di commercio
Elisa Strati, dott Agraria
Giancarlo Pugliese, bibliotecario 
Raffaele Cariglia,
Vincenzo Sicignano, commercialista
Salvatore Palella,
Mauro Vella, Medico Ospedaliero 
Michele Ficano Assistente, di laboratorio
Michele Evidente, imprenditore
Alesci Giuseppe, Dottore in legge

Emiliano Pagano, Direttivo Movimento 24 Agosto Equità Territoriale

Franco Conte, Giornalista
Giovanni Anfuso, regista
Francesco Cleopadre, Studente
Minichini Vincenza, Piccola imprenditrice  
Genuario Filippo, Ceramista
Moonica Nobile, operaia
Carlos Ignacios Laburu, mental coach
Giuseppe Felicetti, commerciante
Adelina Calarota, Responsabile amministrativo aziendale  
Lucia De Nucci,
Luciano Pappacena, agente di commercio
Ivan Sbocchi , Agente Di Commercio  
Donato D'Agnese, Impiegato  
Luca Liguori, Architetto
Vincenzo Sammartino, Insegnante
Rosario Consoli, amministrativo e sindacalista per aziende 
Rosario  Manese, Autonomo
Francesco Ferlito, ingegnere
Rosa Iadevaia, Insegnante
Bonaventura De Risi, Maresciallo CC
Roberta Santoro, Tutor dell'apprendimento
Giuseppina Daraio, avvocato
Andrea Aragosa, avvocato
Vincenzo Farruggia, Impiegato
Roberto Cantoni, ricercatore

Alfonso Mingolla, pensionato

Vincenza Imperio, casalinga

Massimo De Lorenzis, operaio Ilva

Ada Nesca, pensionata

Donato Di Taranto, pensionato

Laura Venerito, parrucchiera