ABOLIZIONE DELLA PESCA CON LE RETI IN TUTTE LE ACQUE INTERNE DEL TERRITORIO ITALIANO

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


A tutela di tutte le acque interne, e di tutte le specie autoctone e alloctone del territorio Italiano, chiediamo che venga BANDITA NEL TERRITORIO ITALIANO LA PESCA CON LE RETI (di ogni genere) IN TUTTE LE ACQUE INTERNE, IN QUANTO LA PESCA CON LE RETI OLTRE A ESSERE UNA PESCA OBSOLETA E CHE NON FA ASSOLUTAMENTE SELEZIONE SULLE TAGLIE O SPECIE DI PESCE CHE RIMANGA INCASTRATO A MORIRE,CAUSA DANNI IRREPARABILI E SEMPRE PEGGIORI ALL'INTERO ECOSISTEMA DEI NOSTRI FIUMI E LAGHI. CHIEDIAMO INOLTRE PIÙ CONTROLLI, FATTI IN MANIERA SEVERA E MASSICCIA PER COMBATTERE IL BRACCONAGGIO. Oramai i danni nelle nostre acque sono già enormi, se vogliamo sistemare un pò questo problema e tornare a far vivere le nostre acque DOBBIAMO INTERVENIRE IN MODO MASSICCIO! grazie per l'attenzione.