Abolizione ordini e albi delle professioni sanitarie

Abolizione ordini e albi delle professioni sanitarie

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 2.500 firme!
ANTONIO DI NARDO ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Mario Draghi (Presidente del Consiglio dei Ministri) e a

Si richiede, con la presente petizione, che venga corretta la legge numero 3/2018 (Lorenzin) che impone a 19 professioni sanitarie l'iscrizione all'Ordine. Esprimiamo contrarietà poiché tale istituzione risulta solamente una "tassa sul lavoro", in particolare per i professionisti che hanno dovuto conseguire un esame di Stato per l'abilitazione alla professione e superare un concorso pubblico per TITOLI ed esami. Inoltre, come dipendenti, siamo vincolati dalle Aziende a un rapporto esclusivo, ragione per cui non ci è concesso svolgere libera professione. Attualmente è gestito da associazioni definite come Maggiormente Rappresentative, ma che sono ben lontane dal rappresentare la maggioranza dei professionisti sanitari.

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 2.500 firme!