GEOMETRI Liberi Professionisti - NO AI CONTRIBUTI MINIMI INSOSTENIBILI

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


L’attuale momento economico generale sta comportando una profonda e gravissima crisi per l’edilizia, che già da qualche anno, si ripercuote di conseguenza sulla nostra attività professionale di Geometra. E’ del tutto auspicabile che, in momenti così eccezionali, si forniscano adeguate risposte con provvedimenti straordinari che scongiurino il rischio reale di indebitarsi inesorabilmente per sopravvivere o, causa forza maggiore, cancellarsi dal Collegio. Abbiamo scelto la strada di questa professione con soddisfazione ma onestamente, con queste condizioni, dubitiamo che riusciremo a sostenere i costi della CIPAG ed a poterne ricavare un minimo guadagno. Proprio per queste ragioni ci auguriamo che ci sia un’altra soluzione che eviti i rischi evidenti e reali di continue cancellazioni dall'Albo professionale. Pertanto con la presente intendiamo rimarcare tutte le nostre perplessità per il futuro e CHIEDIAMO di conseguenza di valutare positivamente la possibilità di PAGARE I CONTRIBUTI IN MANIERA PROPORZIONATA AL REDDITO PRODOTTO, abrogando o riducendo sensibilmente l’obbligo dei minimi , esageratamente alti ed in continuo aumento. Tutto ciò anche in considerazione dell’art. 53 della Costituzione il quale sancisce che “tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva”.

Ci auguriamo la giusta tutela che ci consenta di proseguire con maggiori certezze il nostro percorso professionale.

Nella convinzione di aver illustrato la condizione reale che viviamo confidiamo in una imminente presa d’atto con conseguente adozione di provvedimenti straordinari nell'interesse della categoria.

Nel rimanere a disposizione e nell'attesa di un Vs riscontro alla presente porgiamo i nostri più sinceri saluti.



Oggi: Geom. Antonello conta su di te

Geom. Antonello Quaglieri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "GEOMETRI - NO AI CONTRIBUTI MINIMI INSOSTENIBILI". Unisciti con Geom. Antonello ed 7.043 sostenitori più oggi.