EXTRAFIDO gratuito ai CORRENTISTI BNL per INTERRUZIONE SERVIZI

EXTRAFIDO gratuito ai CORRENTISTI BNL per INTERRUZIONE SERVIZI

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Alberto Passagrilli ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Andrea Munari e a

La prolungata interruzione dei servizi internet di BNL GRUPPO BNP PARIBAS a seguito di un guasto dalla Francia ha causato ai correntisti della Banca Nazionale del Lavoro, anche in Italia, la non possibilità di accedere ai propri risparmi e ai pagamenti venendo meno alle funzioni dei bancomat (prelievi e versamenti, interrogazioni saldo e movimenti c/c, disposizioni pagamenti, accrediti bonifici tra cui numerosissimi stipendi) nelle giornate tra il 6 e sino alla mattina del 8 marzo il blackout è stato totale impedendo anche agli sportelli bancari di effettuare qualsiasi operazione. Ad oggi mancano tra i movimenti tanti bonifici in entrata tra cui molti di questi sono stipendi.

Sono saltate diverse transazioni importanti tra cui atti di compravendita, acquisti, pagamenti utenze, cambiali non onorate a causa di tale incidente.

La comunicazione dei disservizi ancora in corso ad oggi sabato 9 marzo 2019 è avvenuta in modo decisamente insoddisfacente in particolare in merito alle soluzioni da parte dei gestori della pagina di Facebook di BNL - BNP PARIPAS rispondendo in modo standardizzato a tutti allo stesso modo senza rispondere nel merito o farsi carico delle richieste della clientela fino a non fornire più ulteriori comunicazioni.

La soluzione di uno sconto sul canone pare essere la più proposta a leggere i commenti di lamentele ma a mio parere non sarebbe utile ne' a risolvere i danni di tali disservizi e ne' utile alla stessa banca che pare necessitare di tutte le risorse economiche affinché la propria rete informatica possa essere rinforzata e non vulnerabile ad eventuali attacchi hacker e/o guasti al punto da lasciare i propri correntisti per intere giornate privi dei propri risparmi.

Per tali ragioni si propone un extra fido senza interessi di pari importo ai mancati accrediti documentati (ricevuta bonifico a proprio favore) a tutti coloro che stanno ricevendo ritardi negli accrediti sino alla data del accredito contestato e in aggiunta un extra fido senza interessi di minimo 200 euro spendibile per almeno 2 mesi a tutti clienti. Importo che per i danneggiati in termini di mancati accrediti si aggiungerà al altro extra fido che sostituisce gli importi non accreditati.

In assenza di una risposta adeguata ci uniremo in una class action per un maggiore risarcimento del danno con vittoria di spese legali.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!