Vittoria

Non uccidete il calcio in Italia

Questa petizione ha creato un cambiamento con 10.082 sostenitori!


Quello che il mondo calcistico ha assistito durante la finalissima playoff tra Frosinone-Palermo è qualcosa di veramente raccapricciante. Giudice di gara intimidito dai giocatori ciociari per un rigore in favore del Palermo,....prima non dato, poi convalidato.... e successivamente negato, ma cosa ancora piu' grave il lancio di extra palloni da parte dei tifosi e dei tesserati della squadra di casa per interrompere il normale svolgimento della partita,.... partita in quel momento ferma sul risultato di 1-0. Inoltre l'arbitro non ha mai fischiato il termine di tale gara, per via di una invasione di campo.

il calcio e' stato sempre definito come "lo sport più bello del mondo" perchè gode di regole ben precise .....

Tutti i tifosi di questo bellissimo sport (e non solo quelli palermitani, che hanno subito questa ingiustizia sportiva) sono indignati e chiedono a gran voce l'uso del regolamento e la messa in pratica delle sanzioni previste da tali comportamenti (sconfitta a tavolino di 0-3 per la squadra che tramite personali azioni non consente il normale svolgimento dell'incontro).

Non uccideteci il nostro sport, non uccedete il calcio. Sanzionate il Frosinone calcio applicando le regole.

 



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Safina ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "FIGC: Non uccidete il calcio in Italia". Unisciti con Francesco ed 10.081 sostenitori più oggi.