Ferma la strage di uccelli sulle barriere trasparenti della Superstrada PedemontanaVeneta!

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


 
Fermiamo la strage di uccelli sulle barriere trasparenti della Superstrada Pedemontana Veneta.

Da oltre un anno sono state installate le barriere fonoassorbenti trasparenti della Superstrada Pedemontana Veneta, da allora ogni giorno centinaia di uccelli muoiono sbattendo violentemente contro immense vetrate trasparenti non segnalate dagli appositi adesivi.


La rondine in foto, migratore transahariano, ha attraversato il deserto dell’Africa intera, ha sorvolato tutto il Mediterraneo, ha percorso in volo tutto lo stivale ed ha trovato la morte qui, in Veneto, schiantandosi violentemente contro un’enorme barriera trasparente.


Alcune associazioni hanno scritto alla Regione, alcuni consiglieri regionali e deputati hanno denunciato il problema con interrogazioni alla Regione e al Governo. I fatti sono stati denunciati alla magistratura di Vicenza e Treviso ma non è cambiato nulla. E intanto gli uccelli ogni singolo giorno continuano a morire schiantati, senza che nessuno faccia niente. Solo alcuni tratti di barriera sono stati segnalati ma la maggior parte è priva di adesivi. 


Chiediamo al Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, ai Ministri Sergio Costa e Danilo Toninelli, al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al Direttore di ISPRA di intervenire con urgenza affinché vengano subito installati gli adesivi su tutte le barriere trasparenti.


IAMS ONLUS - Impegno e Azione per un Mondo Sostenibile Onlus

impegnoeazione@gmail.com  fb IAMS-Impegno e Azione per un Mondo Sostenibile Onlus