PETIZIONE CHIUSA

FERMIAMO LA SPERIMENTAZIONE SUGLI ANIMALI PER FUMO, ALCOL E DROGHE

Questa petizione aveva 56.953 sostenitori


In Italia le sostanze d'abuso come fumo, alcol e droghe vengono ancora testate sugli animali.

Questi esperimenti dovevano essere vietati il 1 gennaio 2017 ma il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha prima concesso un anno di proroga e poi ha dato parere favorevole per proseguire con i test fino al 2021, con migliaia di animali che saranno uccisi.

Gli amici di LAV – Lega Anti Vivisezione - mi raccontano che ogni giorno migliaia di animali sono costretti a subire i test degli effetti dannosi delle sostanze d’abuso: come a fumare l’equivalente di 266 sigarette al giorno o a inalare i vapori dell’alcol costretti immobili per ore. Questi esperimenti, inutili e crudeli, potrebbero continuare per altri 5 anni uccidendo ancora molti animali.

Insieme a LAV e a voi tutti, chiedo allora al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin di rispettare l’impegno (sancito nel decreto legislativo n° 26/2014) che mette al bando i test sulle sostanze d’abuso condotti sugli animali, quelli finalizzati ai trapianti di organi tra specie diverse (gli xenotrapianti) e il “riutilizzo” di alcuni animali in alcune sperimentazioni particolarmente dolorose.

Il 15 febbraio al Senato si voterà su questa assurda proroga e per questo ci appelliamo ai Senatori perché votino contro l’emendamento che permetterà di testare ancora fumo, alcol e droghe sugli animali per altri 5 anni.

Dobbiamo chiedere a tutti i Senatori di rispettare l'entrata in vigore della Legge e di vietare così la sperimentazione animale per le sostanze d’abuso.

LA SPERIMENTAZIONE ANIMALE PER FUMO, ALCOL E DROGHE È ANCORA PIU’ CRUDELE, INUTILE E INEFFICACE.

AIUTIAMO LAV IN QUESTA BATTAGLIA!



Oggi: Donatella conta su di te

Donatella Rettore ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "#FALLISMETTERE - FERMIAMO LA SPERIMENTAZIONE SUGLI ANIMALI PER FUMO, ALCOL E DROGHE.". Unisciti con Donatella ed 56.952 sostenitori più oggi.