PETIZIONE CHIUSA

Salviamo il Parco dei Conigli !!

Questa petizione aveva 2.337 sostenitori


Il Parco dei Conigli chiuderà, e come cittadini, abbiamo il dovere di farci sentire, e preservare quello che di buono abbiamo nella nostra provincia.
Dal 30 settembre, infatti, il Parco verrà chiuso e riconsegnato ai proprietari: il gruppo di vicinato Lungofrigido di Ponente esprime la sua preoccupazione per l'esito della vicenda, e per quello che ne sarà di questa area, con il rischio che rimanga abbandonata a se stessa per gli alti costi di manutenzione.
I vincoli che insistono sull'area rendono infatti impossibile l'inauspicata edificazione, rischiando di trasformare lo stesso parco in una zona abbandonata, soggetta alla crescita esponenziale del sottobosco, ed oggetto di possibili episodi di degrado, come dimostra lo stato di abbandono in cui versa la passeggiata del Frigido, soprattutto nelle ore notturne.

Non solo, con il parco se ne va anche l'unica forma di turismo sostenibile sulla quale si potrebbe investire, in grado di attrarre turisti anche al di fuori del periodo stagionale, in un territorio che ha tanto da offrire e poco di offerto.
Basti pensare che lo stesso parco è visitato da persone provenienti da tutta Italia, e da un folto numero di associazioni che si occupano di promozione sociale, assistenza a disabili ed anziani, che integrano la visita al parco nei propri progetti di promozione e di cura.

Una realtà che non possiamo permetterci di perdere, sulla quale l'amministrazione ha il compito di prestare attenzione, a tutela dell'intero tessuto sociale e turistico che riveste l'area.
Per questo, sottoscrivendo la presente lettera aperta, vogliamo sottolineare la nostra contrarietà alla chiusura, sollecitando con forza l'amministrazione comunale e/o regionale a farsi portatrice di proposte, e/o promotrice di un tavolo, che possa preservare un parco prezioso per la città, e far valere con forza l'interesse strategico e sociale che ha assunto, salvando tutti noi dall'abbandono e dal degrado di un'area preziosa, da preservare.

Non vogliamo limitarci a un senso di dispiacere e solidarietà, ma intendiamo sollecitare con forza gli interessati affinché assumano quel senso di responsabilità che gli compete, e che rendano possibile continuare questa esperienza, ricorrendo ad ogni soluzione possibile, pubblica o privata che sia.



Oggi: Massimiliano conta su di te

Massimiliano Paolicchi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Enrico Rossi: Salviamo il Parco dei Conigli !!". Unisciti con Massimiliano ed 2.336 sostenitori più oggi.