Vittoria confermata

Dopo Genova: STOP ai ponti pericolosi "Per i Ponti di Modica"

Questa petizione ha creato un cambiamento con 1.032 sostenitori!


Dopo il disastro di Genova, lungi da qualsiasi tipo di speculazione, cogliamo il momento di forte attenzione per porre in risalto la necessità di informazioni e azioni immediate anche per il bene e la sicurezza dei cittadini dell’area iblea.

Siamo più che convinti che tutti i ponti d'Italia abbiano bisogno di una adeguata e meticolosa revisione e manutenzione, ma nella provincia di Ragusa ci sono due dei ponti più alti d'Europa: il Ponte Guerrieri e il Ponte Costanzo.

Il primo ha compiuto già 50 anni ed il secondo quasi 35 e porta la firma dello stesso architetto che ha progettato il ponte di Genova (Morandi).

Chiediamo che questi due collegamenti - fondamentali tra Ispica, Pozzallo, Modica, Ragusa, il porto, l’autostrada SR-CT e la superstrada per Catania - siano, al più presto, adeguatamente revisionati da ditte ed esperti specializzati, di riconosciuta serietà professionale ed intellettuale.

I proponenti ed i primi firmatari di questa petizione auspicano un immediato vertice in Prefettura tra i Sindaci e gli Assessori alla viabilità di tutti e 12 i Comuni Iblei, oltre ai rappresentanti del Libero Consorzio della Provincia di Ragusa, i rappresentanti dell’ANAS e di Strade ed Autostrade per l’Italia e le organizzazioni di Protezione Civile e Vigili del Fuoco.

Desideriamo avere informazioni su documenti inerenti lo stato di salute di queste due strutture, non tanto per creare inutili allarmismi, ma per essere consapevoli di uno stato di fatto.

Grazie anticipatamente a tutti.

Firma e condividi la petizione!

Tra i primi firmatari: Andrea Tidona, Giovanni Caccamo, Lucia Sardo, Mario Incudine, Loredana Cannata, Carlo Cartier, Douglas Ponton, Antonio Stallone, Salvador Avola, Giuseppe Pitrolo, Franco Causarano, Gian Piero Saladino, Umberto Bonincontro, Giovanni Cappello, Luisa Montù.



Oggi: Modicais Innovazione Sociale conta su di te

Modicais Innovazione Sociale ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Dopo Genova: STOP ai ponti pericolosi "Per i Ponti di Modica"". Unisciti con Modicais Innovazione Sociale ed 1.031 sostenitori più oggi.