PETIZIONE CHIUSA

Diritto allo Studio di tutti gli strumenti musicali nella Secondaria e negli Istituti AFAM

Questa petizione aveva 1.280 sostenitori


AL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ON. VALERIA FEDELI

AL CAPO DEL DIPARTIMENTO Prof. Marco Mancini

e p.c. ai Direttori dei Conservatori e degli Istituti Musicali AFAM, ai Consigli Accademici dei Conservatori e degli Istituti Musicali AFAM, alla Conferenza dei Direttori dei Conservatori

Onorevole Ministro

La legge di riforma 508/99 ha trasformato Conservatori e Istituti Musicali Pareggiati in Istituti Superiori di Studi Musicali dando per scontata l’attivazione dei corsi di formazione di base presso scuole medie e licei a indirizzo musicale. A distanza di diciassette anni dalla promulgazione della legge 508 le scuole medie e i licei a indirizzo musicale invece sono ancora in numero esiguo e soprattutto hanno un’offerta formativa assolutamente incompleta. Infatti sono quasi del tutto assenti corsi di strumento quali arpa, fagotto, oboe, viola, corno, tromba, trombone, basso tuba, fisarmonica, violoncello, contrabbasso, clavicembalo, liuto, mandolino e molti altri presenti negli Istituti AFAM.

         Purtroppo, a fronte di finanziamenti pubblici spesso ingenti, l’autonomia di scelta delle istituzioni d’istruzione secondaria ha favorito logiche particolaristiche in nome di una presunta mancanza di domanda da parte dell’utenza. Domanda invece spesso presente e opportunisticamente indirizzata su altri strumenti in assenza di quelli desiderati.

         Per supplire alla mancata attivazione di corsi di strumento nelle scuole medie e nei licei ad indirizzo musicale, gli Istituti AFAM hanno avviato corsi di formazione di base (“pre-accademici” o “propedeutici”). Tali corsi si stanno rivelando preziosi anche per la formazione di studenti di fascia d’età diversa da quella prevista dai corsi nella scuola secondaria e del tutto ignorati dalla legge di Riforma 508.

         Tuttavia in alcuni Istituti AFAM i Consigli Accademici stanno deliberando indiscriminatamente la chiusura dei corsi di formazione di base, pur sapendo che nella scuola secondaria ad indirizzo musicale mancano i corsi di moltissimi degli strumenti musicali sopra citati, scegliendo implicitamente di delegare alle strutture private tali percorsi di studio.

Noi docenti e studenti interessati alla diffusione di tutti gli strumenti presenti nell’orchestra e insegnati negli Istituti AFAM riteniamo che, in assenza di tutti i corsi di strumento nella scuola pubblica, la scelta di delegare la formazione di base alle scuole private sia discriminatoria nei confronti dei giovani interessati a suonare questi strumenti, e soprattutto sia in contrasto con gli Artt. 3 e 33 della nostra Costituzione. Non avere possibilità di scelta, essere costretti a studiare privatamente o in strutture finalizzate al profitto e dover anche acquistare strumenti spesso costosi, è palesemente iniquo nei confronti di cittadini italiani che in tal modo non sono tutelati dallo Stato Italiano nelle proprie scelte di studio.

Onorevole Ministro, ci appelliamo alla Sua sensibilità e al Suo senso di equità perché si adoperi affinché lo studio dei suddetti strumenti musicali non diventi qualcosa di riservato a una élite di pochi facoltosi o fortunati!

                                               Onorevole Ministro

voglia garantire a tutti i cittadini italiani la possibilità di studiare nelle strutture pubbliche assicurando l’esistenza e la riattivazione dei corsi di base presso tutte le Istituzioni AFAM e favorendo nel contempo l’attivazione di tutti i corsi degli strumenti dell’orchestra nelle scuole a indirizzo musicale!

Gruppo promotore della petizione:

Gabriella Bosio, Conservatorio "G. Verdi", Torino

Lucia Bova, Conservatorio "O. Respighi", Latina

Maria Elena Bovio, Conservatorio "G. F. Ghedini", Cuneo

Mafalda Baccaro, Scuola Media a indirizzo musicale, Bari 

Isabella Mori, Conservatorio "S. Cecilia", Roma

Cristiana Passerini, Conservatorio "A. Buzzolla", Adria

Paloma Tironi, Conservatorio "L. Canepa", Sassari

Elena Zaniboni, Corsi di perfezionamento Accademia Nazionale di Santa Cecilia 



Oggi: Docenti e studenti interessati alla diffusione di tutti gli strumenti musicali conta su di te

Docenti e studenti interessati alla diffusione di tutti gli strumenti musicali ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Diritto allo Studio di tutti gli strumenti musicali nella Secondaria e negli Istituti AFAM". Unisciti con Docenti e studenti interessati alla diffusione di tutti gli strumenti musicali ed 1.279 sostenitori più oggi.