DIMISSIONI SINDACO PIMONTE: NON È UNA BAMBINATA MA UNO STUPRO!

0 hanno firmato. Arriviamo a 50.000.


Contro le affermazioni gravemente sessiste del Sindaco di Pimonte chiediamo le sue immediate ed irrevocabili dimissioni perchè offensive della dignità della vittima minorenne nonché della dignità di tutte le donne



Oggi: Maison conta su di te

Maison Antigone ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "DIMISSIONI SINDACO PIMONTE: NON È UNA BAMBINATA MA UNO STUPRO!". Unisciti con Maison ed 45.867 sostenitori più oggi.