Curate Kemal

0 hanno firmato. Arriviamo a 150.000.


Kemal ha 25 anni, è di Sarajevo.
Quando aveva 3 mesi una granata uccise la madre che lo teneva in braccio e gli amputò una gamba.
Ha vissuto in Italia dai 9 mesi ai 5 anni con un permesso di soggiorno umanitario e ha frequentato l’asilo.
Poi essendo cessata la guerra in Bosnia, il Tribunale dei minori ha deciso il suo rientro a Sarajevo.
Ora combatte contro un tumore e può essere operato solo in Italia. Purtroppo non ne ha diritto, ma forse è un nostro dovere aiutarlo.



Oggi: Davide conta su di te

Davide Samperi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Curate Kemal". Unisciti con Davide ed 91.997 sostenitori più oggi.