Petition Closed

COOP ITALIA: Chiediamo un prezzo TRASPARENTE, realmente SOSTENIBILE per i produttori agricoli e per i braccianti

1,724
Supporters

Le cronache dei noti e gravissimi fatti del gennaio 2010 a Rosarno hanno fatto il giro del mondo, scosso profondamente l'opinione pubblica, svelato i retroscena dell'agro-business, delineato le responsabilità dello Stato italiano e della GDO, che determina il prezzo di acquisto ai produttori; un prezzo che i piccoli contadini sono costretti a subire e le medie-grandi imprese sostengono con l'abbattimento dei costi di manodopera. Molte le promesse e i proclami, pochi i fatti: dopo quattro anni da quella rivolta, di questo sistema poco è cambiato.

Migliaia di persone continuano ancora a lavorare nelle campagne italiane per quattro soldi sotto la costante minaccia della Bossi-Fini, del padrone e dei suoi caporali, e di una guerra tra poveri alimentata dalla crisi. Si sopravvive nascosti o nelle poche tendopoli, e si muore di freddo, al lavoro o sotto una macchina nel buio delle campagne.

Questa non è Rosarno, è l’Italia. Come consumatori e soci Coop NON vogliamo renderci complici, con i nostri acquisti, di un sistema economico che provoca POVERTA', ILLEGALLITA' e SFRUTTAMENTO. VOGLIAMO SAPERE QUANTO VENGONO PAGATI DALLA COOP AI PRODUTTORI I PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI PROVENIENTI DALLE CAMPAGNE ITALIANE.

Chiediamo a Coop di applicare ai prodotti in vendita un prezzo trasparente, con indicazione dell'importo corrisposto ai produttori agricoli e che si impegni ad aprire canali di commercializzazione dei prodotti che assicurino un equo compenso ai produttori agricoli e garantiscano la regolare assunzione e retribuzione della manodopera.

 

N.B. 

su 123 aziende fornitrici di prodotti a marchio Coop, di cui 12 domiciliate fuori dall'Europa, al fine di verificare l'adesione ai requisiti della SA8000. Da tali controlli è emerso che la condotta del 57% delle imprese è insoddisfacente quanto a rispetto dei diritti dei lavoratori. Il gruppo non pubblica, in maniera dettagliata, i risultati delle ispezioni; ma fa sapere che, in alcuni casi, le violazioni riscontrate riguardano salari e sicurezza sul lavoro (Coop, Rapporto Sociale 2009). Chiediamo quindi di iniziare a fare qualcosa, magari partendo dalle produzioni italiane.

 

This petition was delivered to:
  • Società Cooperativa - Sede Legale Via del Lavoro 6-8 - 40033 Casalecchio di Reno (BO)
    Coop Italia
  • 9, Via Guattani Giuseppe Antonio - 00161 Roma (RM)
    ANCC-COOP ASSOCIAZIONE NAZIONALE DELLE COOPERATIVE DI CONSUMATORI
  • Responsabile sostenibilità, innovazione e valori Coop Italia
    Claudio Mazzini


    ilPOPOLOdelleARANCE started this petition with a single signature, and now has 1,724 supporters. Start a petition today to change something you care about.