Chiusura dei confini

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


"Chiusura temporanea dei confini"

Egregio signor Presidente,

gentili signore Consiglieri Federali,

 

con la seguente petizione, supportata da una raccolta firme dei concittadini residenti di cui invieremo le prime 100 a supporto della presente, si chiede al Governo Svizzero di chiudere temporaneamente tutti i confini, principali e secondari, a tutela della saluta pubblica almeno per 30 giorni dalla presente in  attesa di capire esattamente quali contromisure mettere in atto per arginare l'avanzare dell'epidemia in corso da coronavirus (Covid-19).

 

Premessa

·         A contatto con migliaia di altre persone qualunque persona può contagiare tutti attorno a sé senza accorgersene

·         Tenuto conto dell’importante focolaio in Lombardia la mobilità transfrontaliera accentua il problema e non rende possibile un controllo  sull’evoluzione dell’epidemia

·         Sono stati presi provvedimenti a 360 gradi al di qua e al di la della frontiera, ma non sono stati ancora presi provvedimenti su chi la frontiera la varca giornalmente ed è potenzialmente vettore del virus

 

 

considerato

 

che la vicina penisola ha già adottato in via straordinaria un procedimento di zona rossa per tutta la Lombardia e che il Ticino deve affrontare quotidianamente una situazione di traffico transfrontaliero evidentemente in contrasto con le misure di contenimento attuate dai rispettivi governi

vi chiediamo

·         la chiusura immediata di tutti i confini, principali e secondari con la vicina Italia, sia in entrata che in uscita

·         in via subordinata, il controllo sistematico di ogni entrata sia a livello amministrativo che a livello sanitario  

                                                                                                                                                                                                                            Con ogni ossequio

                                                                                                                                                                                                                           TIResidenti