NO AL CIRCO CON ANIMALI A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

NO AL CIRCO CON ANIMALI A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Molti cittadini ritengono crudele, diseducativo e anacronistico l'utilizzo di animali nei circhi.

Esseri viventi privati della loro libertà o nati in cattività e costretti a vivere rinchiusi in gabbie dalle quali escono solo per l'addestramento e l'esibizione. Pratiche queste che sono assolutamente coercitive e non rispettose della loro etologia.

Bambini indotti a credere che sia giusto e divertente che Leoni, Elefanti ecc vengano frustrati o incatenati.


Chiediamo al Sindaco e all'amministrazione comunale di San benedetto del Tronto di intervenire con regole piu' stringenti e che sia dia piu' spazio ai circhi senza animali sulla base del valore fortemente diseducativo degli stessi soprattutto nei confronti dei piu' giovani e della considerazione che il vero spettacolo e la vera arte sia quella basata sui talenti e non sulla violenza.


Già altri Comuni in Italia lo hanno fatto in attesa che si raggiunga il prioritario obiettivo di rendere illegali i circhi con animali. Battaglia già intrapresa da associazioni nazionali e movimenti politici.


Le associazioni locali L'AMICO FEDELE E AMBIENTE E SALUTE NEL PICENO chiedono che l'amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto compia un gesto di progresso e civiltà disciplinando la materia al fine di favorire i circhi senza animali.


Dimostrando che i cittadini del Comune di San Benedetto del Tronto, Comuni limitrofi e di altri Comuni, quindi potenzialmente turisti, non apprezzano che il Circo con Animali venga accolto nel proprio territorio di San Benedetto del Tronto, la speranza di raggiungere il risultato auspicato aumenta.


Aiutaci e firma la nostra petizione!