Vittoria

Salviamo le scuole paritarie

Questa petizione ha creato un cambiamento con 2.524 sostenitori!


Le scuole dell’infanzia aderenti alla Fism sul territorio piacentino sono 30, con 9 nidi aggregati e un nido autonomo.Sono scuole d’ispirazione cristiana, alcune ultracentenarie,  che svolgono una funzione PUBBLICA, infatti dal 2000, la legge italiana le ha riconosciute come parificate alle scuole Statali.

La presenza di queste scuole, oltre a garantire la pluralità delle scelte educative a disposizione dei genitori, garantisce allo stato un risparmio cospicuo: infatti un bambino iscritto alla scuola statale costa allo Stato 7000 euro all’anno, un bambino iscritto ad una paritaria gli costa invece 800 euro. L’emergenza sanitaria ha messo in difficoltà molte realtà e lo Stato non si è ancora espresso circa maggiori aiuti economici in grado di garantirne la sopravvivenza. Queste scuole sulla carta sono PARIFICATE alle scuole statali, ma in realtà sono lasciate a loro stesse. NON LASCIAMO CHE QUESTE  ESPERIENZE FINISCANO!A questo destino sono legate le insegnanti, le educatrici, le ausiliarie e tutto il personale che lavora da anni con passione e dedizione in questi servizi educativi  essenziali. A questo destino sono legate molte famiglie e molti bambini privati del diritto all'educazione, alla formazione e alla socialità. A questo destino sono legate molte donne che saranno costrette ad abbandonare il lavoro. A questo destino saranno legati molti territori privati dei sevizi a sostegno della genitorialita'. Vogliamo FAR SENTIRE LA VOCE di chi è stato fino ad ora dimenticato, rimandato in sala d'attesa, a data da destinarsi, senza certezze per il futuro.



Oggi: Elena conta su di te

Elena Mezzadri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di piacenza: Salviamo le scuole paritarie". Unisciti con Elena ed 2.523 sostenitori più oggi.