STOP ALL'IMPIANTO BIOGAS A RIDOSSO CENTRO ABITATO DI POZZALLO

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Per anni, noi pozzallesi, abbiamo sopportato pazientemente i "vapori" della cementeria, costruita a ridosso della nostra città. Oggi una nuova minaccia per il piccolo territorio di Pozzallo e per i suoi abitanti.
Il comune di Modica ha autorizzato la
costruzione di un importante impianto INDUSTRIALE per la produzione di gas in zona agricola.
La domanda che pongo ad Ignazio Abbate, sindaco di Modica, è questa: se l'azienda in questione avesse proposto come sito la tua Frigintini avresti detto sì, così come si è espresso il Suap di Modica?
Con l'enorme estensione territoriale di Modica, è necessario installare l'impianto a ridosso del centro abitato pozzallese?
Noi pozzallesi siamo pazienti e pacifici, ma tutto ha un limite, attenti a non oltrepassarlo.