NO ALLA MUSERUOLA PER DETERMINATE RAZZE, NO AL DIVIETO DEL COLLARE A SCORRIMENTO

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Tommaso Castellano verrà accolto venerdì 8 Novembre dal consigliere comunale Gianluca Comazzi in qualità di esperto cinofilo e presidente di Scuolapercani. Richiediamo l'appoggio di tutte le persone che amano gli animali e si oppongono alle proposte di leggi comunali in cui (in maniera discriminatoria pregiudiziale) si obbligano cani di razze specifiche all'utilizzo della museruola in stato permanente sul suolo pubblico e al divieto dell'utilizzo del collare a scorrimento definendo chi lo utilizza come maltrattatore.

Abbiamo bisogno dell'appoggio di tutti per presentare un interrogazione comunale in cui si dibattera' sulla pericolosità di tali iniziative ai fini della tutela dell'incolumità pubblica e del benessere psicofisico dei nostri amici a 4 zampe.