Riapri-AMO il Giardino di Montalto

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Messina, città metropolitana di 230.000 abitanti e 20 cm² di verde per ciascun cittadino. Se la civiltà si misurasse in aree pedonali, verde pubblico e luoghi di socializzazione e svago, la tredicesima città d'Italia sarebbe certamente la più incivile d'Europa. In una terra divorata dal grigiore e dal cemento, le aree a misura d'uomo si contano sulle dita di una mano e sono del tutto insufficienti a soddisfare il fabbisogno di un'intera collettività.

In questa cronica mancanza di verde e spazi di comunione, nel 2017 l'Associazione Puli-AMO Messina ha riscoperto, bonificato ed aperto al pubblico un piccolo parco panoramico di circa 3000 mq ai piedi della chiesa di Montalto. Questo giardino, dapprima sconosciuto alla cittadinanza e utilizzato come discarica abusiva, è stato ridonato alla cittadinanza che lentamente ha iniziato ad apprezzarne i sentieri in ciottolato, le numerose essenze arboree e i suggestivi squarci panoramici sullo Stretto.

L'area, dalla sua apertura al pubblico, è sempre stata gestita dai volontari della No Profit, che con passione e spirito di sacrificio hanno avuto cura di aprire e chiudere i cancelli del giardino, innaffiare le numerose piante messe a dimora dalla stessa Associazione e occuparsi della manutenzione ordinaria e la pulizia periodica del sito. Ma non solo: per mesi, infatti, Puli-AMO Messina ha sponsorizzato in ogni modo questo piccolo polmone verde del centro storico, allestendo al suo interno due opere di Street Art e organizzando manifestazioni e attività di carattere culturale e ludico.

Dal 31 ottobre 2018 questo straordinario bene comune non è più accessibile. Tolto all'Associazione, rea di voler organizzare un evento al suo interno - mai realizzatosi - il Giardino di Montalto è stato nuovamente interdetto all'intera cittadinanza, ripiombando velocemente nel degrado. La vegetazione si è nuovamente impossessata di panchine, ringhiere, sentieri e scalinate. Lì, dove un tempo passeggiavano cittadini e turisti, oggi regna desolazione e abbandono, silenzio e incuria.

Non possiamo lasciare che questo prezioso tesoro continui a rimanere chiuso! Facciamo pertanto appello all'Amministrazione comunale, al Sindaco della città di Messina e al consiglio comunale affinché tutti possano nuovamente accedere #algiardinodimontalto . Per vivere nella civiltà; per vivere nella Bellezza. 

FIRMA ANCHE TU!