PETIZIONE CHIUSA

Da Sea a dove?

Questa petizione aveva 1.366 sostenitori


La Val Grande di Lanzo è di nuovo in pericolo!

Diciamo NO a nuove strade nei VALLONI DI SEA e TRIONE

Il Comune di Groscavallo ci sta provando!

In nome di un non ben precisato e molto dubbio ritorno economico e turistico il Comune di Groscavallo presenterà un progetto per costruire una strada nel Trione e una nello stupendo Vallone di Sea, cercando di sfruttare una

Pioggia di fondi europei che potranno essere erogati entro il 24 dicembre 2016.

Gli amministratori comunali non sono stati in grado né di circostanziare la reale utilità di queste opere né di giustificare i successivi costi di manutenzione, ed in particolare quelli della strada nel Vallone di Sea, un vallone dalle caratteristiche ambientali uniche, uno degli ultimi luoghi incontaminati delle nostre Alpi. Un lungo sfregio rischia di percorrerla dai 1290 m di Forno Alpi Graie ai 1800 m dell’Alpe di Sea!

Inoltre, solo l’80% dei fondi europei sono a fondo perduto, il 20% (pari a circa 220000 €) dovrà essere messo dal Comune di Groscavallo!

Nessuno è stato in grado di dire se e a chi saranno realmente utili queste piste, il rischio è che vengano distrutti luoghi unici come è già stato fatto con l’incompiuta strada di “Pera Berghina” (vedi foto), che avrebbe dovuto condurre al pianoro delle “Riane”. Uno sbancamento di nessuna utilità, ora fermo per accertamenti.

FIRMA ANCHE TU CONTRO LE NUOVE PISTE IN VAL GRANDE DI LANZO! FAI SENTIRE LA TUA VOCE.



Oggi: Comitato conta su di te

Comitato ValGrande ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Groscavallo: Da Sea a dove?". Unisciti con Comitato ed 1.365 sostenitori più oggi.